Ubriachi molestano delle ragazzine a Genova, arrestati

Ubriachi molestano tre ragazze a Genova, arrestati

Tre ubriachi molestano delle ragazzine a Genova, in zona Bolzaneto. I tre fratelli sono stati arrestati dalle forze dell’ordine.

BOLZANETO (GENOVA) – Tre fratelli ubriachi molestano delle ragazzine a Genova, in zona Bolzaneto. Questo è accaduto verso le 11 di sera del 9 luglio 2019, mentre le tre ragazze se ne stavano tranquillamente in giro con il loro gruppo di amici. Almeno fino a che non sono arrivati i tre uomini.

I tre uomini, tre fratelli di 27 anni, 29 anni e 31 anni, hanno prima iniziato ad urlare nella notte completamente ubriachi. Dopodiché hanno iniziato ad insultare un gruppo di ragazzini in zona Bolzaneto, gratuitamente. Infine hanno molestato due delle ragazzine del gruppo, entrambe minorenni.

Ubriachi molestano ragazzine a Genova, i tre fratelli arrestati

A chiamare i soccorsi sono stati gli stessi ragazzini, segnalando che un gruppo di uomini completamente ubriachi li stavano infastidendo. In maniera molto pesante.

Auto carabinieri polizia
Auto carabinieri polizia

Gli agenti sono accorsi subito, ma quando sono arrivati hanno scoperto di peggio. Due ragazzine del gruppo, una di 14 anni e una di 16 anni, hanno denunciato che gli uomini non le avevano solo offese. Avevano iniziato anche a spintonarle e poi a palpeggiarle.

Reati estremamente gravi anche considerata l’età delle ragazzine. Non a caso per uno di loro è subito scattata le denuncia per violenza sessuale. Mentre per gli altri due “solo” per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

L’arresto dei tre fratelli ubriachi

I tre fratelli erano di origine ecuadoriana e, alle accusa rivolte loro davanti alle forze dell’ordine, si sono scagliati contro gli agenti. Anche in questo caso, hanno iniziato prima ad insultarli e poi ad aggredirli, addirittura ferendo un agente ad un braccio.

La reazione violenta è fortunatamente subito stata gestita dagli agenti, che hanno arrestato gli uomini. I tre son ostati per direttissima la mattinata del 10 luglio 2019, oltre che essere stati multati per ubriachezza molesta.

ultimo aggiornamento: 10-07-2019

X