Ucraina, bombardamento a Kharkiv: persone intrappolate sotto le macerie
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ucraina, bombardamento a Kharkiv: persone intrappolate sotto le macerie

Soldato ucraino guarda il palazzo distrutto

La situazione attuale a Kharkiv con dettagli sugli attacchi russi e le conseguenze per i civili. Ecco come stanno le cose.

Nel tardo pomeriggio, la città di Kharkiv in Ucraina orientale è stata colpita duramente da bombardamenti russi. Il sindaco Igor Terekhov ha segnalato la distruzione di diversi condomini, con molte persone intrappolate sotto le macerie. Le operazioni di soccorso sono attualmente in corso, come riferito su Telegram e confermato dalle notizie di Rbc-Ucraina.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Soldato ucraino guarda il palazzo distrutto

L’offensiva russa e la resistenza ucraina

Il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu, ha dichiarato che le forze russe stanno avanzando lungo l’intera linea di contatto. “Le forze ucraine stanno cercando di mantenere le linee di difesa ma si ritirano sotto la pressione delle truppe russe,” ha aggiunto Shoigu, sottolineando l’intensità del conflitto.

Tragedie civili e sforzi di soccorso

A Kharkiv una donna è morta in seguito agli attacchi degli occupanti” russi, ha scritto Oleg Synegubov, capo dell’amministrazione statale regionale, evidenziando la tragica perdita di vite umane. Inoltre, ha riportato che un uomo di 78 anni ha avuto una reazione acuta allo stress e che almeno due case private sono state distrutte. Con le squadre di soccorso che continuano incessantemente il loro lavoro.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha lanciato un severo avvertimento agli Usa, alla Gran Bretagna e all’Unione europea riguardo il Ponte di Crimea, minacciando una risposta “schiacciante” ad eventuali attacchi ucraini. Questa dichiarazione arriva in un momento di alta tensione dopo la recente fornitura di missili americani a Kiev.

Dall’altra parte, le reazioni europee variano: il presidente francese Emmanuel Macron ha espresso preoccupazioni che suggeriscono un possibile invio di truppe, mentre l’Italia, attraverso il ministro degli Esteri Antonio Tajani, ha ribadito la sua posizione non belligerante. “Noi difendiamo il diritto dell’Ucraina ad essere uno Stato indipendente e lavoriamo per costruire la pace,” ha dichiarato Tajani.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2024 16:41

Weekend di scioperi per le ferrovie italiane: cosa sapere

nl pixel