Benjamin Giorgio Galli, il ragazzo italiano di 27 anni partito volontariamente per l’Ucraina, è morto durante un combattimento.

Era partito volontariamente con la voglia e il coraggio di difendere l’Ucraina dagli attacchi russi. 27enne originario di Varese, il giovane Benjamin si era trasferito in Olanda con la famiglia, e da lì la decisione di recarsi nel territorio ucraino per fare la sua parte. Questa settimana sfortunatamente, il ragazzo è morto durante un combattimento nella regione di Kharkiv.

guerra ucraina carroarmati trasporto
guerra ucraina carroarmati trasporto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Era un giovane ragazzo di 27 anni originario di Varese che aveva deciso di partire in Ucraina per difendere la città di Kiev dalle truppe russe. Benjamin Giorgio Galli, perde la vita durante un combattimento nella regione di Kharkiv. Il padre, Gabriel, lo conferma su Facebook in un post dove dichiara: “E’ morto da eroe”.

Il giovane italiano negli ultimi anni si era trasferito in Olanda con la sua famiglia, acquisendone la cittadinanza. Ma a marzo aveva deciso di arruolarsi in sostegno delle truppe di Kiev, passando dalla Polonia, unendosi alla prima Legione Internazionale di difesa dell’Ucraina.

Questa settimana però, il giovane Benjamin è stato ritrovato senza vita nella regione di Kharkiv. A quanto conferma il sito Varesenoi, sembra che solo pochi giorni fa il ragazzo aveva sentito suo padre a telefono, dicendogli che alla fine di tutta questa storia si sarebbe fatto un anno di vacanze.

Era un appassionato di soft air, come dimostrano le foto sui suoi social. Sotto l’ultima, risalente a giugno scorso, tanti i commenti di amici e famigliari che gli volevano bene. Tra i commenti leggiamo: “Un vero partigiano (senza connotazioni politiche, come dovrebbe essere). Come Garibaldi combatteva una guerra non sua dalla parte giusta. Sentite condoglianze”, e “Onore. Il tuo sacrifico non sarà vano”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 21-09-2022


La minaccia nucleare di Putin all’Occidente: “Non è un bluff” 

Referendum, Zelensky: nessun effetto sulla posizione di Kiev