Zelensky è arrivato oggi a sorpresa a Izyum, partecipando alla cerimonia dell’alzabandiera nella città liberata dai russi.

La citta di Izyum è stata recentemente liberata dai russi grazie alla controffensiva di Kiev nell’oblast di Kharkiv. A renderlo noto, il portavoce presidenziale, Serhiy Nikiforov, citato da Ukrinform. “Ci muoviamo in una sola direzione: avanti e fino alla vittoria”, ha affermato Zelensky.

“Prima, quando guardavamo in alto, cercavamo sempre il cielo azzurro. Oggi, quando guardiamo in alto, cerchiamo solo una cosa: la bandiera dell’Ucraina. La nostra bandiera blu-gialla sventola già nell’Izyum disoccupata. E sarà così in ogni città e villaggio ucraini. Ci stiamo muovendo in una sola direzione: avanti e verso la vittoria”, ha scritto Zelensky sulla sua pagina facebook.

Volodymyr Zelensky
Volodymyr Zelensky

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’alzabandiera ucraino

Per l’Ucraina, issare la bandiera significa che “il nemico se ne è andato”. Zelensky ha dichiarato che gli ultimi mesi nelle zone liberate dai russi sono stati “estremamente difficili”.

Funzionari ucraini hanno detto che l’esercito di Kiev sta cercando di avanzare nella regione del Donbass, dopo aver ottenuto delle vittorie nella controffensiva nel nordest del Paese, in cui nei giorni scorsi ha riconquistato parti del territorio occupato, costringendo le truppe russe alla ritirata.

Zelensky ha dettagliato che le forze ucraine stanno rafforzando la loro presa su 8.000 kmq di territorio riconquistato nella regione di Kharkiv. Tuttavia, la Russia controlla ancora circa un quinto del territorio ucraino, ma combattimenti sono in corso al confine, come dichiarato dai media statali russi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-09-2022


Bassetti: “Lasciamo la libertà di fare la quinta dose”

Re Carlo III si presenta: licenziati una sfilza di dipendenti di corte