L’Udienza Generale di Papa Francesco di mercoledì 30 settembre 2020.

CITTA’ DEL VATICANO – Nell’Udienza Generale di mercoledì 30 settembre 2020, Papa Francesco si è soffermato ancora una volta sulla pandemia evidenziando come “il coronavirus ha smascherato le nostre vulnerabilità fisiche, sociali e spirituali. Ha messo a nudo la grande disuguaglianza che regna nel mondo […]“.

L’Udienza Generale di Papa Francesco di mercoledì 30 settembre 2020

Papa Francesco ha ricordato che le disuguaglianze “non sono naturali, sono opera dell’uomo. Provengono da un modello di crescita sganciato dai valori più profondi […]. Per questo, per uscire dalla pandemia, dobbiamo trovare la cura non solamente per il coronavirus, ma anche per i grandi virus umani e socioeconomici. Non bisogna nasconderli, facendo una pennellata di vernice perché non si vedano […]“.

Dobbiamo metterci a lavorare con urgenza – ha continuato Bergoglio – per generare buone politiche, disegnare sistemi di organizzazione sociale in cui si premi la partecipazione, la cura e la generosità, piuttosto che l’indifferenza, lo sfruttamento e gli interessi particolari. Dobbiamo andare avanti con tenerezza. Una società solidale ed equa è una società più sana. Una società partecipativa rafforza la comunione. Una comunità dove si rispetta la diversità è molto più resistente a qualsiasi tipo di virus“.

Papa Francesco

Papa Francesco: “Affidiamo il cammino sotto la protezione della Vergine Maria”

In conclusione Papa Francesco ha affidato “questo cammino di guarigione sotto la protezione della Vergine Maria. Lei, che portò in grembo Gesù, ci aiuti ad essere fiduciosi. Animati dallo Spirito Santo, potremo lavorare insieme per il Regno di Dio che Cristo ha inaugurato in questo modo, venendo tra noi. E’ un Regno di luce in mezzo all’oscurità, a tanti oltraggi, a dolori, alle malattie e alla morte e all’odio. Dio ci conceda di ‘viralizzare’ l’amore e globalizzare la speranza alla luce della fede“.

Di seguito il video con l’udienza di Papa Francesco di mercoledì 30 settembre 2020

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Peschereccio tunisino sperona motovedetta italiana: inseguimento e spari

L’allarme di Legambiente: otto città su dieci sono sotto la sufficienza per la qualità dell’aria