Udinese-Milan: sinistro vincente di Romagnoli a tempo scaduto (4/11/2018)

L’ultimo Udinese-Milan, gol decisivo di Romagnoli al 97′

Il 4 novembre 2018 si è giocata Udinese-Milan. Nell’ultimo precedente al “Friuli”, vittoria al cardiopalma dei rossoneri, firmata da Alessio Romagnoli.

Oggi alle 18 si gioca Udinese-Milan, gara valida per la prima giornata del campionato di Serie A.

Udinese-Milan, l’ultimo precedente

L’ultima volta che le due formazioni si sono affrontate in Friuli è stato il 4 novembre 2018. Queste le formazioni in campo schierate da Velazquez e Gattuso:
UDINESE (3-5-2): Musso, Opoku, Troost-Ekong, Samir, Ter Avest, Fofana, Mandragora, De Paul, Larsen; Pussetto, Lasagna.
MILAN (4-4-2): Donnarumma, Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez, Suso, Kessie, Bakayoko, Laxalt, Higuain, Cutrone.

Il primo tempo

Il Milan, già falcidiato da diversi indisponibili, perde anche Higuain poco dopo la mezzora, a causa di una botta al fianco subita in un contrasto da Mandragora. Gattuso getta Castillejo nella mischia.
L’Udinese manda parecchi giocatori al tiro (Pussetto e Mandragora i più convinti, Ter Avest quello con la chance migliore su servizio di Lasagna), ma i rossoneri hanno un paio di ottime chance a loro volta. Suso ci prova col solito sinistro, fuori di poco, poi tocca a Cutrone scaldare le mani di Musso. Nulla di fatto, però, fino all’intervallo, terminato a reti bianche.

https://www.youtube.com/watch?v=Ib9EWV68I7Y&feature=onebox

Secondo tempo

La ripresa si apre con Castillejo molto attivo: l’ex Villarreal prima impegna Musso, poi dà un’accelerata sulla sinistra e serve a Suso il più comodo degli assist, ma il connazionale spreca di sinistro. 
Sul fronte opposto, Donnarumma viene impegnato da Lasagna, rimanendo inviolato dopo 16 partite di campionato.

Finale al cardiopalma, spunta Romagnoli

È il preludio a un finale incredibile: prima l’espulsione di Nuytinck (95′) per fallo su Castillejo lanciato verso la porta avversaria, poi l’assalto finale, col cross di Cutrone, col palleggio prolungato di Suso in area e la botta vincente di capitan Romagnoli che fa impazzire lo spicchio di tifosi del Milan.

ultimo aggiornamento: 25-08-2019

X