Si separano le strade di Ivan Gazidis e l’Arsenal. I Gunners hanno comunicato l’addio del manager che nel prossimo mese diventerà ufficialmente del Milan.

MILANO – L’avventura – anche se ancora non ufficiale – di Ivan Gazidis al Milan può iniziare. Il futuro amministratore delegato rossonero nelle scorse ore ha interrotto il suo rapporto con l’Arsenal. Una decisione presa nelle settimane precedente ma per avere la certezza bisognava aspettare novembre e così è stato.

Si tratta di un primo passo verso l’approdo del manager sudafricano, fortemente voluto dal Fondo Elliott. Il comunicato del suo trasferimento in Italia è atteso per il 1° dicembre ma non è escluso che Gazidis a breve sarà a Milano per iniziare a conoscere l’ambiente di via Aldo Rossi.

Milan, Ivan Gazidis lascia l’Arsenal

L’arrivo di Ivan Gazidis al Milan è stato fortemente voluto dal Fondo Elliott, che lo conosce ormai da molto tempo. Amministratore delegato ma anche un occhio al mercato per il manager sudafricano che dovrà lavorare per cercare di regalare a Gattuso, forse già a gennaio, i rinforzi giusti per completare la rosa.

Dopo tanti anni all’Arsenal per il dirigente si aprirà una nuova avventura, con un ruolo anche diverso rispetto ai precedenti. Una scommessa che Gazidis vuole vincere a tutti i costi anche perché la proprietà rossonera ha posto molte speranze in lui per ritornare – anche a livello societario – ad alti livelli. Mercato e UEFA tra le tante questioni che il sudafricano dovrà risolvere nelle prossime settimane insieme al presidente Paolo Scaroni.

L’ufficialità è attesa per dicembre, ma ormai Gazidis è virtualmente un dirigente del Milan.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
arsenal calcio Ivan Gazidis ivm milan

ultimo aggiornamento: 01-11-2018


Inter, Steven Zhang sabato prima da Presidente a San Siro: pronta accoglienza speciale

Serie A, Inter-Genoa: orario, data e diretta TV