Manca sempre meno alla semifinale di Nations League tra Italia e Spagna! Ecco i convocati di Roberto Mancini per le Final Four di San Siro a Milano: presente Ciro Immobile! Non ci sono Moise Kean e Andrea Belotti: confermato Salvatore Sirigu

Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati per la Final Four di Nations League, con l’Italia che dopo la vittoria dell’Europeo e il trionfo con gli iberici in semifinale, sfideranno la Spagna mercoledì 6 ottobre a San Siro nella prima semifinale. Questo l’elenco completo dei convocati degli Azzurri:

Italia
Italia

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo).

I convocati della Spagna

La Spagna di Luis Enrique invece presente maggiori novità tra i convocati. Il CT spagnolo rinuncia a Fabian Ruiz e Morata (oltre a Gerard Moreno) per spianare la strada alla linea verde con la convocazione di Pedri (2003) e Gavi (2004), entrambi del Barcellona.

PORTIERI: Unai Simon, De Gea, Sanchez;
DIFENSORI: Porro, Azpilicueta, Laporte, Eric Garcia, Martinez, Pau Torres, Reguilon, Alonso;
CENTROCAMPISTI: Rodri, Busquets, Gavi, Koke, Merino, Pedri;
ATTACCANTI: Llorente, Yeremi Pino, Torres, Oyarzabal, Fornals, Sarabia.

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Bilancio Inter: rosso di 245,6 milioni per i nerazzurri dopo l’effetto Covid

Conference League, tris della Roma allo Zorya! Il CSKA pareggia: vittoria per il Partizan. Il Tottenham si scatena e fa 5 gol: vittoria di Feyernoord e AZ