L’ultima visita ufficiale della Cancelliera Angela Merkel in Italia. Il colloquio con Papa Francesco e l’incontro bilaterale con Mario Draghi.

Il 7 ottobre Angela Merkel saluta l’Italia in occasione della sua ultima visita ufficiale da Cancelliera della Germania. Merkel ha incontrato Papa Francesco e poi il Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Angela Merkel in Italia per la sua ultima visita ufficiale. L’incontro con Papa Francesco

Il colloquio con il Papa, rigorosamente a porte chiuse, è durato poco meno di un’ora. Merkel e il Pontefice hanno parlato dei problemi della Chiesa e delle sfide che deve affrontare l’Unione europea nei prossimi mesi e nei prossimi anni. I due hanno avuto modo di confrontarsi anche sull’Europa orientale e sull’impegno per la tutela del clima.

Angela Merkel
Angela Merkel

Il vertice con Mario Draghi

Al termine degli incontri in Vaticano, Merkel si è recata da Mario Draghi a Palazzo Chigi. La Cancelliera tedesca e il Presidente del Consiglio italiano sono legati da un rapporto di stima e fiducia. Insieme hanno affrontato alcune delle crisi più importanti tra quelle che hanno segnato l’Europa negli ultimi decenni. Angela Merkel ha guidato la Germania, Draghi, alla guida della Bce, ha dato le coordinate economiche per portare l’Europa fuori dalla crisi.

Mario Draghi: “Ci mancherà, ma sono sicuro che avremo modo di vederla in altre occasioni”

La Cancelliera ha sostenuto con piena convinzione l’indipendenza della Banca centrale. Anche quando venivamo attaccati per le nostre politiche espansive e quando agivamo per sostenere la ripresa. Le sono personalmente grato. Durante la fase più acuta della pandemia in Italia, la Germania ha fornito assistenza diretta a decine di pazienti italiani“, ha ricordato Mario Draghi. “La Cancelliera è stata campionessa del multilateralismo ed è stata un esempio per tante ragazze e giovani donne. Ci mancherà. Ma sono sicuro che avremo modo di vederla in altre occasioni in Italia”, ha aggiunto Draghi.

Merkel: “L’euro simboleggia l’unità”

Sono molto felice di essere qui probabilmente per l’ultima visita bilaterale. Purtroppo il tempo rimasto non è tanto per la nostra cooperazione. Abbiamo già affrontato e iniziato tante cose […]. Io credo che l’euro simboleggi l’unità e vada rafforzato e sviluppato. Abbiamo parlato della presidenza italiana del G20 […]. Poi abbiamo parlato di alcune questioni legate alle pandemia”.

Di seguito il video della conferenza stampa di Mario Draghi e Angela Merkel.

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Pnrr, la conferenza stampa di Mario Draghi dopo la prima cabina di regia

Riaperture, Speranza: “Seguire le indicazioni del Cts. Al primo posto abbiamo sempre messo la salute”