Tragedia in provincia di Lecce, ultraleggero precipita poco dopo il decollo

Tragedia nel Leccese, ultraleggero precipita poco dopo il decollo

Nuova tragedia nei cieli italiani. In provincia di Lecce un ultraleggero precipita poco dopo il decollo. Non ci sono superstiti.

LECCE – A distanza di qualche giorno dalla tragedia sul ghiacciaio del Rutor, ennesimo incidente aereo in Italia. Nel Leccese un ultraleggero è precipitato poco dopo la partenza, prendendo fuoco dopo l’impatto con il suolo. Niente da fare per le due persone a bordo che sono morte sul colpo. Sono in corso le indagini per capire meglio la dinamica dell’incidente.

Nelle prossime ore verranno effettuati dei controlli sulla scatola nera per capire se si è trattato di un errore umano oppure di un problema tecnico.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/sergio.n.fedele

Tragedia in provincia di Lecce, ultraleggero cade poco dopo il decollo

Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l’accaduto. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe avvenuto a pochi metri dalla cittadina di Ugento. Alla guida del veivolo c’era un imprenditore. La caduta sarebbe dovuta ad una virata improvvisa fatta da Tommaso Arbace, cosa che il manuale vieta di fare specialmente dopo il decollo. Da capire il motivo di questa manovra. Probabile un problema al motore che ha costretto il pilota a tentare un atterraggio di emergenza.

Se ne saprà di più solamente dopo l’analisi effettuata sul mezzo. L’ultraleggero era di nuova generazione realizzato con prodotti di carbonio e vetroresina. Viene considerato come un mezzo avanzato che in volo può superare anche i 250 chilometri orari.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per cercare di capire cosa sia realmente successo in questa tragedia che ha sconvolto l’intera provincia di Lecce visto che le due vittime erano molto conosciute. Sia Tommaso Arbace che Gianluca Caruso vivevano in paesini vicini a quello dell’incidente e avevano deciso di trascorrere una domenica un po’ diversa. Ma forse un problema meccanico è stato decisivo per l’incidente che è costata la vita alle due persone a bordo dell’ultraleggero.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/

ultimo aggiornamento: 27-01-2019

X