Ululati razzisti a Kessié, squalificata per una giornata la Curva dell'Inter

Ululati razzisti a Kessié, squalificata per una giornata la Curva dell’Inter

Alla luce degli ululati razzisti nei confronti di Kessié, il Giudice Sportivo ha disposto la squalifica per un turno (con condizionale) della Curva Nord dell’Inter.

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata la Curva Nord, quella dell’Inter, per i buu razzisti nei confronti di Frank Kessié. Sanzionato anche il Milan, che dovrà pagare una multa per il lancio di oggetto da parte dei propri tifosi durante la partita

Ululati razzisti nei confronti di Kessié, Curva dell’Inter squalificata per una giornata

Dal settore dedicato alla tifoseria organizzata dell’Inter si sono levati ululati razzisti nei confronti di Kessié in occasione del derby che ha chiuso la ventottesima giornata di campionato. La squalifica (con condizionale) sarà sospesa per un anno. Se durante tale periodo sarà commessa analoga violazione, la sospensione sarà revocata e la sanzione sarà aggiunta a quella inflitta per la nuova violazione.

Multa al Milan per lancio di oggetti

Sanzionato anche il Milan che dovrà pagare una multa di diecimila euro per il lancio di oggetti da parte della tifoseria rossonera in occasione della partita contro l’Inter.

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo

Alla luce dei provvedimenti del Giudice Sportivo, i giocatori che non potranno essere impiegati per squalifica per la prossima giornata di campionato sono: German Pezzella (Fiorentina), Lyanco (Bologna), Goldaniga (Frosinone), Pavoletti (Cagliari), Silvestre (Empoli), Zielinski (Napoli) e i granata Nkoulou e Ola Aina.

Entrano in diffida Brozovic e Gagliardini dell’Inter, Cristante della Roma, Acquah dell’Empoli, Ceppitelli della Fiorentina, Sandro dell’Udinese e Meggiorini del Chievo.

ultimo aggiornamento: 19-03-2019

X