Un po’ di Milan nell’Italia: due i rossoneri in campo contro l’Armenia

Oggi, ore 18, azzurri in campo a Yerevan con l’Armenia. Nell’undici titolare dell’Italia dovrebbe esserci spazio per il duo del Milan Donnarumma-Romagnoli

L’Italia, stasera a Yerevan, andrà alla ricerca del quinto successo consecutivo nel Gruppo J di qualificazione a Euro 2020. Sarebbero tre punti molto pesanti, considerando l’ottima situazione di classifica della nazionale guidata dal ct Roberto Mancini. La fase finale dell’Europeo sembra a un passo, ma guai ad abbassare la guardia. Contro Mkhitaryan e compagni dovrebbe scendere in campo un’Italia un po’ più colorata di rossonero rispetto alle ultime uscite.

Italia, Milan presente con Donnarumma e Romagnoli

Dopo le ottime partite disputate da Salvatore Sirigu, infatti, Gigio Donnarumma pare sia candidato a ritrovare il suo posto da titolare tra i pali dell’Italia. Il portierone, classe 1999, ha raccolto finora 12 presenze con la casacca della nazionale maggiore.

L’infortunio di Giorgio Chiellini, poi, spianerà la strada al centro della difesa per l’impiego stabile di Alessio Romagnoli. Il capitano del Milan, finora, non ha avuto mai molto spazio in maglia azzurra, essendo chiuso dalla cerniera juventina composta proprio da Chiellini e Bonucci. Per lui quella di stasera sarà una prova importante: il centrale classe ’95 dovrà dimostrare di non far rimpiangere la colonna difensiva bianconera.

Alessio Romagnoli Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/AlessioRomagnoliOfficial

Armenia-Italia, ecco le probabili formazioni

Sono soltanto 9, finora, le presenze con l’Italia per Alessio Romagnoli. Il suo esordio è avvenuto sotto la gestione di Giampiero Ventura nella gara pareggiata per 1-1 contro la Spagna del 6 ottobre 2016. L’ultima presenza, invece, risale allo scorso 26 marzo nella comoda vittoria per 6-0 sul Liechtenstein, valida per le qualificazioni a Euro 2020. Romagnoli vanta anche 15 presenze e 1 rete con la nazionale Under 21.

ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Haroyan, Ishkhanyan, Hovhannisyan; Mkrtchyan, Grigoryan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan. ALL.: Gyowlbowdagyanc.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Belotti, El Shaarawy. ALL.: Mancini.

ultimo aggiornamento: 05-09-2019

X