Una big inglese su Chiesa: Juventus, è bivio tra rinnovo e addio
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Una big inglese su Chiesa: Juventus, è bivio tra rinnovo e addio

Una big inglese su Chiesa: Juventus, è bivio tra rinnovo e addio

L’attaccante italiano potrebbe lasciare Torino per l’Inghilterra: un top della Premier League pronto a fare un’offerta da 45 milioni di euro.

Arriva dall’Inghilterra la notizia del possibile trasferimento di Federico Chiesa al Liverpool che sta facendo il giro d’Europa. Il club inglese, alla ricerca di un degno erede di Mohamed Salah, sembra aver fissato gli occhi sull’attaccante della Juventus, considerato l’elemento ideale per rinfrescare e potenziare il proprio attacco in vista della prossima stagione.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

I media inglesi sono stati i primi a diffondere la notizia dell’interesse del Liverpool per Federico Chiesa, sottolineando come il club sia intenzionato a formulare un’offerta concreta. La cifra che circola è di 45 milioni di euro, una somma significativa che testimonia la volontà dei Reds di investire sul talento italiano. Chiesa, dal canto suo, non ha ancora rinnovato il contratto con la Juventus (scadenza 2025), e le voci di un suo possibile addio si fanno sempre più insistenti, soprattutto alla luce di questa possibile offerta dall’Inghilterra.

Juventus – Chiesa a un bivio

Da quando è arrivato a Torino, Federico Chiesa, si è imposto come uno degli elementi più brillanti e determinanti dell’attacco bianconero. La sua velocità, abilità nel dribbling e fiuto per il gol lo hanno reso un giocatore chiave per la squadra. La Juventus si trova ora di fronte a una decisione complicata: trattenere a tutti i costi il giocatore, o cedere alle lusinghe del Liverpool, incassando una cifra importante che potrebbe essere reinvestita per rafforzare la rosa.

Chiesa, dal canto suo, non ha mai nascosto la volontà di rinnovare il contratto con i bianconeri. Le richieste economiche del giocatore e del suo entourage sono quelle di un prolungamento fino al 2028 con annesso adeguamento dell’ingaggio, si parla di 7/8 milioni di euro netti all’anno.

La dirigenza bianconera, ovviamente, sta valutando attentamente il da farsi. In questa stagione Chiesa non sta mostrando una buona integrità fisica, e punto è ovviamente spunto di riflessione per la Juventus. Tuttavia, alla Continassa sanno anche che non è certo facile privarsi di un giocatore di questo calibro. Le richieste del giocatore, la condizione fisica e la scadenza imminente, oltre all’esplosione di Kenan Yildiz potrebbe però far propendere il club bianconero per la cessione in estate in caso di mancato accordo, quello che è certo è che un addio a parametro zero non è contemplato.

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna
Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna

Kenan Yildiz la possibile chiave

Il passaggio di Chiesa al Liverpool sarebbe sicuramente una perdita dal punto di vista tecnico per la Juventus. Ma come detto in precedenza, il gioiellino turco esploso in questa stagione potrebbe indorare la pillola per i bianconeri, che potrebbero puntare forte su Yildiz per il prossimo anno.

Tuttavia, ai piani alti sanno bene che un possibile tridente formato da Chiesa, Vlahovic e Yildiz, sarebbe un’arma che farebbe invidia a mezza Europa, un mix letale di tecnica, velocità e gol. Ecco perché alla Continassa si cercherà di fare il possibile per evitare di perdere l’attaccante classe ’97, sperando che tutti gli ingranaggi legati al rinnovo combacino perfettamente.

Kenan Yildiz
Kenan Yildiz

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2024 11:33

Dean Huijsen, il gioiello olandese nel mirino dei top club

nl pixel