Maltempo, bomba d’acqua a Cortina d’Ampezzo: morta una donna

Una donna è deceduta a Cortina d’Ampezzo a causa del maltempo. La vittima era a bordo della propria vettura quando è stata investita da una massa di detriti causata da una bomba d’acqua.

chiudi

Caricamento Player...

CORTINA D’AMPEZZO (BL) – Dopo tanto caldo torrido e asfissiante, sull’arco alpino è arrivato il maltempo. Nel bellunese, a Cortina d’Ampezzo, vi è stata una bomba d’acqua nella serata di ieri. La zona più colpita è quella del Cristallo. Purtroppo, si registra una vittima: si tratta di una donna che, mentre viaggiava a bordo della propria autovettura, è stata travolta da una colata di detriti che non le ha lasciato scampo.

Le ricerche

I parenti della vittima, non vedendo la donna rientrare a casa, hanno dato l’allarme. Squadre dei soccorritori dei vigili del fuoco, soccorso alpino, carabinieri e polizia di Stato si sono messi immediatamente alla sua ricerca. L’auto è stata ritrovata ma per la donna non c’era altro da fare che constatarne il decesso.

Disagio alla viabilità

Il maltempo che si è abbattuto sulle Dolomiti ha interrotta la strada in tre punti: a Rio Gere, al Lago Scin e in località Alverà. La colata detritica ha inoltre interrotto la strada delle dolomiti all’intersezione degli impianti di risalita del Faloria e del Cristallo. In località Alverà la colata ha invaso anche alcune abitazioni e danneggiato diverse automobili.