UniCredit pensa sempre più all’acquisto di Commerzbank. L’istituto bancario ha scelto l’advisor per una potenziale offerta.

ROMA – Il lavoro per l’acquisto di Commerzbank da parte di UniCredit continua. L’istituto bancario – come riportato da Reuters – ha incaricato Lazard e l’ex ministro delle finanze tedesco, Joerg Asmussen e Jp Morgan a incaricarsi di una possibile offerta d’acquisto per la società da parte della banca italiana che al momento non ha confermato, né smentito la notizia.

La vicenda è stata raccontata nei dettagli dalla Reuters che cita delle fonti molto vicine alla situazione. Si tratta sicuramente di un passo avanti molto importanti per l’acuisto di Commerzbank che resta uno dei prossimi obiettivi da parte di UniCredit. Gli advisor sono stati trovati anche se finora non abbiamo avuto conferme in questo senso da parte dei diretti interessati ma visto che non c’è stata neanche la smentita, tutto ci fa presagire che siamo molto vicini ad una svolta.

UniCredit
Fonte foto: https://www.facebook.com/UniCreditItalia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

UniCredit, scelti gli advisor per Commerzbank: la reazione della Borsa

La notizia riportata da Reuters non ha fatto bene alla Borsa con UniCredit che ha registrato un calo del 2,5% a un prezzo di 10,6 euro dopo una giornata trascorsa relativamente tranquilla anche se poco sotto la parità.

Discorso completamente diverso per Commerzbank che a Francoforte ha avuto un aumento del 5% a 7,7 euro. La notizia ha fatto sicuramente bene alla banca tedesca che nelle prossime ore potrebbe avere sicuramente delle buone notizie in vista dell‘acquistoda parte di UniCredit.

Gli advisor – almeno secondo quanto riportato da Reuters – sono stati scelti da UniCredit e nelle prossime settimane potrebbe arrivare il definitivo acquisto . Una scelta dall’istituto bancario fatta per ampliare i propri orizzonti e anche rilanciare un marchio che non sembra attraversa un grande momento. E l’arrivo di Commerzbank potrebbe cambiare la situazione nei prossimi mesi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/UniCreditItalia

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-05-2019


Maxi condanna, Bayer crolla in Borsa

Industria, salgono ordini e fatturato. Buone notizie dal debito