Universiade 2019, Folorunso Osakue oro nell’atletica. A medaglia anche scherma e nuoto. Primi podi nel taekwondo e pistola ad aria.

NAPOLI – L’Italia continua a raccogliere medaglie all’Universiade 2019. Prime medaglie per l’atletica con Ayomide Folorunso e Daisy Osakue che salgono sul gradino più alto del podio rispettivamente nel lancio del disco e nei 400 metri ostacolo.

Ma le soddisfazioni non finiscono qui. E’ arrivato finalmente il primo titolo anche nel nuoto con Silvia Scalia che nei 50 dorso conquista una vittoria fondamentale in vista del Mondiale andando vicina anche al record italiano. Non si fermano i titolo nella scherma con il fioretto maschile e la sciabola femminile che vincono le rispettive prove a squadre e concludono nel migliore dei modi l’esperienza italiana a questa Universiade.

Universiade 2019, Italia show a Napoli

Il nuoto conclude l’Universiade con l’argento di Linda Caponi nei 400 metri stile libero. Una medaglia che si aggiunge al secondo posto nella 4×200 stile libero maschile con il quartetto italiano formato da Mattia Zuin, Matteo Ciampi, Alessio Proietti Colonna e Stefano Di Cola.

Ma il medagliere italiano si arricchisce anche di specialità che finora non erano riusciti a portare podi per i nostri colori. Stiamo parlando del taekwondo con Antonio Flecca che nella categoria -58 kg conquista il bronzo e nel tiro. Pistola ad aria 10 metri la coppia mista formata da DARIO Di Martino e Maria Varricchio sale sul terzo gradino del podio.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Antonio Flecca
Antonio Flecca in azione (fonte foto https://twitter.com/taekwondofita)

Un bottino – a pochi giorni dalla chiusura – di 36 medaglie per i colori azzurri che la porta al quarto posto in questa speciale classifica. Difficile concludere sul podio visto che Russia, Giappone e Stati Uniti sembrano avere un passo diverso. 11 quelle d’oro per gli azzurri che nella graduatoria apposita occupano un quinto posto a pari merito della nazionale sovietica, avanti per un numero di argenti maggiore rispetto alla nostra nazionale (20 rispetto ai 10).

Di seguito il video con la gioia di Folorunso dopo la vittoria

fonte foto copertina https://twitter.com/Coninews

ultimo aggiornamento: 11-07-2019


Tour de France 2019, Peter Sagan vince a Colmar. Alaphilippe in giallo

L’Italia si veste di giallo al Tour de France 2019: Giulio Ciccone il nuovo leader