Uomo decapitato a Parigi. Il killer è stato ucciso dalla polizia. Si indaga per terrorismo.

PARIGI (FRANCIA) – Ritorna l’allarme terrorismo in Francia. Nel pomeriggio di venerdì 16 ottobre 2020 un uomo è stato decapitato alle porte di Parigi. La vittima, secondo quanto riportato da La Repubblica, è un professore di storia che nelle scorse settimane aveva fatto una lezione ai suoi alunni sul dibattito dopo la ripubblicazione delle vignette di Maometto.

Uomo decapitato a Parigi, la ricostruzione

L’aggressione è avvenuta nel pomeriggio di venerdì 16 ottobre 2020. Secondo quanto ricostruito da La Repubblica, il killer, ucciso dalla polizia, prima di decapitare il professore ha urlato ‘Allah Akbar’ e subito dopo avrebbe postato alcune foto su Twitter con un messaggio: “Allah, ho ucciso un cane dell’Inferno che ha osato infangare il suo nome“.

Professore decapitato a Parigi, 11 persone fermate

Le autorità hanno fermato 11 persone tra cui un minorenne. Le indagini nella prima fase si sarebbero concentrate sui familiari del killer del professore. L’aggressore era un ragazzo diciottenne di origine cecena e nato a Mosca.

Stando a quanto riferito dai media, la zia di un’alunna avrebbe abbracciato la causa dell’ISIS.

Ambulanza
Ambulanza

Ritorna l’incubo terrorismo a Parigi

Ritorna l’incubo terrorismo a Parigi. L’aggressione avvenuta nella zona di Conflans-Sainte-Honorine è la seconda in poche settimane. Le indagini sono in corso, ma il movente di questo massacro sembra essere di matrice islamica.

Il professore, infatti, ad inizio ottobre in classe ha aperto un dibattito sulla ripubblicazione delle vignette di Maometto sul giornale Charlie Hebdo. Una notizia che ha provocato la dura reazione da parte dei genitori, creando un caso sulla scelta fatta dall’insegnante. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per accertare meglio la dinamica di quanto successo. L’omicida (secondo le prime indiscrezioni da parte della stampa un ragazzo di 18 anni di origine russo) è stato ucciso dalla polizia pochi minuti dopo l’aggressione.

Professore decapitato in Francia, migliaia di persone manifestano in strada

Nella giornata del 18 ottobre, migliaia di persone hanno manifestato per le vie di Parigi per segnalare il proprio sostegno e la propria voglia di ribadire la libertà di espressione

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca parigi terrorismo uomo decapitato

ultimo aggiornamento: 19-10-2020


Coronavirus, la mappa dei contagi in tempo reale

Stati Uniti, pena di morte a una donna dopo 60 anni: ha strangolato una ragazza incinta