Un poliziotto ha ferito un uomo di 35 anni nel Varesotto. Accertamenti in corso per ricostruire quanto successo.

LAVENA PONTE TRESA (VARESE) – Un poliziotto ha ferito un uomo di 35 anni nel Varesotto al culmine di una colluttazione. Secondo una prima ricostruzione, riportata da La Repubblica, il nordafricano avrebbe tirato fuori un coltello da cucina e minacciato i due agenti. Uno dei militari avrebbe estratto l’arma ed esploso un colpo per difendersi.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e provare a ricostruire meglio la vicenda avvenuta a Lavena Ponte Tresa.

35enne ferito da un poliziotto, la ricostruzione

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime informazioni, il 35enne sarebbe stato fermato dai poliziotti durante dei controlli di routine. L’uomo, però, avrebbe reagito tirando fuori un coltello da cucina e si sarebbe avvicinato ad uno dei due agenti.

Caduto a terra il poliziotto, il 35ene si è rivolto all’altro agente che, per difendersi, ha estratto una pistola ed esploso un colpo che ha ferito il nordafricano all’addome. Immediata la chiamata ai soccorritori. Il personale medico lo ha trasportato d’urgenza in ospedale, con le condizioni che restano critiche. L’uomo, però, non sarebbe in pericolo di vita e nelle prossime ore saranno effettuati tutti gli approfondimenti del caso per accertare meglio quanto successo.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Polizia
Polizia

Le indagini

Le indagini sono ancora in corso e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità. Dalle prime informazioni, l’agente ha esploso il colpo di pistola per difendersi e la ricostruzione dovrebbe essere confermata dai rilievi effettuati sul posto dalla Squadra Mobile e dalla polizia scientifica.

Una vicenda che ha ancora alcuni punti da chiarire e lo faranno gli inquirenti nelle prossime ore. Gli agenti sono già stati ascoltati e molto probabilmente lo faranno anche nei prossimi giorni per accertare meglio l’accaduto.


Finita la latitanza di Raffaele Imperiale. Il narcotrafficante è stato arrestato a Dubai

Ragazzo tetraplegico trovato morto, fermata la madre