Tragedia in Costa Rica. Un uomo italiano di 56 anni è stato trovato morto in un parco. L’omicidio sarebbe legato ad un tentativo di rapina.

SAN JOSÉ (COSTA RICA) – Tragedia in Costa Rica dove un uomo di origine italiana nella serata di mercoledì 12 novembre (ora locale n.d.r.) è stato trovato senza vita in un parco. Gianfranco Pescosolido, 56 anni, era nato ad Arce, in provincia di Frosinone, ma nell’ultimo periodo aveva deciso di trasferirsi nel Centro America.

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti e riportata dall’ANSA, l’uomo sarebbe stato prima rapinato e poi accoltellato. L’uomo lascia due figli in Costa Rica e un fratello in Italia.

Costa Rica, italiano trovato morto in un parco: indagano le autorità locali

La vicenda risale alla serata di mercoledì. La vittima aveva deciso di fare una passeggiata – come riferito da La Naciòn – al Parque Metropolitano La Sabana di San José. Qui intorno alle 20 è stato aggredito da un gruppo di persone che prima lo hanno aggredito e poi accoltellato. L’allarme è stato lanciato da alcune passanti ma all’arrivo dell’ambulanza le sue condizioni era molto gravi. L’uomo è morto poco dopo in ospedale.

Sulla vicenda indagano gli inquirenti che stanno cercando di risalire all’identità degli aggressori ma al momento non si hanno notizie di fermati. L’inchiesta non si ferma con le autorità locali che vogliono cercare di individuare il prima possibili i presunti responsabili di questa vicenda che è costata la vita ad un uomo italiano.

Gianfranco Pescosolido si era trasferito in Costa Rica negli ultimi anni e ormai viveva in pianta stabile in Centro America. Nelle prossime ore il fratello – che abita in Italia – potrebbe raggiungere i nipoti a San José per capire cosa è successo in quella tragica sera che è costata la vita ad un uomo di origine italiane.

fonte foto copertina https://twitter.com/RealtyJcfrancis

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
costa rica esteri Gianfranco Pescosolido san jose

ultimo aggiornamento: 13-12-2018


Gilet Gialli, manifestante travolto e ucciso ad Avignone: fermato un uomo

Bambino di 5 anni chiuso in uno stanzino senza cibo: 28 anni di carcere alla matrigna