Un uomo di 72 anni è stato trovato morto ad Aosta. Aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo.

AOSTA – Un uomo di 72 anni è stato trovato morto nella sua abitazione di Aosta nella serata di martedì 19 ottobre 2021. Dalle prime informazioni riportate dall’Ansa, il cadavere era in avanzato stato di decomposizione e per questo motivo toccherà al medico legale per provare a ricostruire meglio quanto successo in questo appartamento.

Sono ancora diversi i punti da chiarire e per questo motivo gli inquirenti preferiscono non escludere nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle prove certe.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Anziano morto ad Aosta, allarme dato dai vicini

L’allarme è stato dato nella serata di martedì 19 dai vicini. All’arrivo la polizia ha rinvenuto il cadavere con una corda al collo e per questo motivo viene vagliata anche l’ipotesi di un suicidio. Ma il corpo presentava anche dei segni di violenza e non si esclude nessuna ipotesi.

Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo dell’uomo per capire quando è morto e le cause del decesso. Risposte che saranno fondamentali per ricostruire quanto successo in questo appartamento di Aosta.

Auto polizia
Auto polizia

Le indagini

Le indagini sono in corso. Nelle vicinanze dell’abitazione è stato trovato anche il fratello della vittima. L’uomo, che viveva con il 72enne, era in stato confusionale e fisicamente provato e vagava senza una meta. Nelle prossime ore sarà ascoltato dagli inquirenti per provare a ricostruire insieme quanto successo in questo appartamento.

La vicenda ha ancora diversi punti da chiarire e per questo motivo gli inquirenti preferiscono non sbilanciarsi almeno fino a quando non si hanno delle prove certe. Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Aosta. I due erano conosciuti anche se ormai da tempo vivevano da soli. E nei prossimi giorni su questa vicenda ci potrebbero essere importanti novità.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-10-2021


“La Regina Elisabetta deve stare a riposo”

Abusi sessuali su una bambina, due arresti