Il corpo senza vita di un uomo è stato trovato in hotel a Padova. Il padre: “E’ tutto inspiegabile. Era entusiasta”.

PADOVA – Il corpo senza vita di un uomo di 37 anni è stato trovato in un hotel a Padova nella giornata di lunedì 12 luglio 2021. Una morte che ha ancora diversi punti da chiarire, tanto che la Procura ha autorizzato l’autopsia per accertare meglio le cause della morte.

Come riportato dal Corriere della Sera, gli inquirenti pensano ad un suicidio oppure ad una disgrazia provocata da un possibile stato di alterazione. I punti da chiarire sono diversi e per questo motivo gli inquirenti preferiscono non escludere nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle certezze. E i controlli medici serviranno anche ad accertare il reale giorno del decesso.

La ricostruzione della vicenda

Secondo quanto scritto dal quotidiano, il giovane è stato notato in uno stato psicofisico alterato nella serata di venerdì. Uno dei testimoni ha visto entrare il 37enne nell’hotel chiuso da un anno e poco più tardi è stato sentito un tonfo. I carabinieri, però, dopo una perlustrazione all’esterno dell’albergo sono ritornati in caserma. Il corpo del giovane è stato rinvenuto solamente qualche giorno dopo la denuncia dei genitori.

Marco era entusiasta della vita, un ottimista – ha detto il padre – non troviamo una ragione di questa tragedia. Ma è impossibile che si sia ucciso […]“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Carabinieri
Carabinieri

78enne morto nel Beneventano

Indagini in corso anche in provincia di Benevento dove un anziano di 78 anni è stato trovato morto in un pozzo nella notte tra il 14 e il 15 luglio 2021. Secondo quanto riferito da La Repubblica, l’allarme è scattato quando i familiari non hanno più visto tornare l’uomo.

Le ricerche si sono concluse nella notte quando il cadavere del 78enne è stato rinvenuto insieme al suo cane. L’ipotesi è quella di una caduta nel tentativo di salvare l’animale.


Milano, Lara Comi rinviata a giudizio

Morto nel sonno il figlio dell’ex pallavolista Paolo Bristot. Un medico indagato