Tentativo di rapimento a Busnago, in provincia di Monza. Un uomo ha cercato di portare via dalle mani del nonno una bambina di due anni.

BUSNAGO (MONZA) – Attimi di paura in provincia di Monza, nella serata di 23 dicembre 2019. Tentativo di rapimento a Busnago da parte di un uomo di origine marocchina che ha provato a portare via dalle mani del nonno una bambina di due anni.

Decisivo l’intervento dei passanti che hanno bloccato il 28enne fino all’arrivo dei militari. Il giovane è stato portato in caserma per l’interrogatorio. Al momento non ha spiegato il motivo di questo gesto.

La ricostruzione della vicenda

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il nonno stava passeggiando con la bambina nel passeggino quando è stato aggredito dal 28enne. Il giovane marocchino ha tentato in tutti i modi di portare via la bimba prima cercando di strangolarlo e poi fratturandoli il dito di una mano.

Decisivo l’intervento dei passanti che sono stati richiamati dalle urla del 76enne. Alcune persone hanno bloccato l’aggressore fino all’arrivo dei militari. Al momento non è chiaro il motivo di questo gesto con l’interrogatorio di garanzia previsto per le prossime ore. Qualche piccolo problema fisico per l’anziano che è dovuto ricorrere alle cure mediche. Illesa, invece, la piccola.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Il giovane marocchino non era in regola

L’aggressore è stato portato nel carcere di Monza ma secondo le prime informazioni non ha dato nessuna spiegazione del gesto. Gli inquirenti proveranno a riascoltarlo nelle prossime ore per provare a capire il perché di questo tentativo di rapimento.

Il fermato non è una nuova conoscenza dei militari. In passato, infatti, è stato arrestato per altri reati ma soprattutto non è in regola da anni. Per questo alla fine della condanna potrebbe essere emesso il provvedimento di espulsione per il 28enne di origine marocchina.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
busnago cronaca Monza rapina

ultimo aggiornamento: 24-12-2019


Pubblica Amministrazione, hacker rubano stipendi e tredicesime dei dipendenti

Messa di Natale nel segno dell’accoglienza ai migranti a Palermo: il piccolo Gesù è di colore