Un uomo di 35 anni è stato trovato morto nel proprio appartamento a Rimini. Si ipotizza un omicidio.

RIMINI – E’ giallo a Rimini dove un uomo di 35 anni è stato trovato morto nel proprio appartamento nella notte tra il 28 e il 29 maggio 2021. Secondo quanto riportato da La Repubblica, a chiamare i soccorsi è stato un coinquilino connazionale della vittima (di origine peruviana n.d.r.). L’ipotesi al vaglio dei carabinieri è quella di un omicidio vista la presenza di un taglio alla gola.

Le indagini sono in corso e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità. Gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi e stanno effettuando tutti gli approfondimenti del caso.

L’omicidio

Il presunto omicidio è avvenuto nella notte tra il 28 e il 29 maggio 2021. A chiamare i soccorsi è stato il coinquilino della vittima dopo aver rinvenuto il corpo senza vita dell’uomo nel proprio appartamento di Rimini con una ferita alla gola, molto probabilmente provocata da una coltellata.

Proprio questa ricostruzione fa pensare ad un omicidio anche se sono diversi i punti da chiarire. Al momento nessuna ipotesi è esclusa e nelle prossime ore si proverà a ricostruire meglio l’accaduto anche per risalire al presunto killer. Non c’è, almeno in questa prima parte di inchiesta, nessuna persona iscritta sul registro degli indagati.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

L’indagine

L’indagine è ancora in corso e presto ci saranno importanti novità. Subito dopo l’omicidio gli inquirenti hanno iniziato ad interrogare gli amici e i conoscenti della vittima per provare a ricostruire meglio quanto successo e cercare di risalire all’identità del presunto killer.

I punti da chiarire sono ancora diversi e non si esclude nessuna ipotesi almeno fino a quando non si hanno delle prove certe su quanto accaduto. Molte le piste al vaglio degli inquirenti e gli interrogatori potrebbero dare informazioni importanti su questa vicenda.

Rapinatore travolto e ucciso nel Salernitano

E’ in corso una indagine per una rapina nel Salernitano che ha portato alla morte di un malvivente. Secondo una prima ricostruzione, nel tentativo di fuggire è stato investito da un auto. Il complice, invece, è riuscito a far prendere le sue tracce e gli inquirenti stanno cercando di risalire alla seconda persona.


Nuovo aumento di contagi, la variante indiana si diffonde tra vaccinati con una sola dose. Allarme in Gran Bretagna

Ragazzi sequestrati e torturati, arrestati due fratelli della famiglia Spada