Un 40enne di Phoenix si è recato in una stazione di polizia Usa e ha minacciato gli agenti brandendo una spada.

Il fatto è accaduto a Phoenix. Un uomo è morto dopo aver minacciato gli agenti di polizia Usa utilizzando una spada. Gli agenti, avrebbero intimato all’uomo di gettare l’arma, ma l’aggressore si sarebbe rifiutato ed avrebbe iniziato a correre incontro agli ufficiali.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

A quel punto, le forze dell’ordine si sono ritrovate costrette a sparare contro all’aggressore. L’uomo è morto a causa delle ferite di arma da fuoco. La notizia è giunta dalla Fox News: l’uomo era un 40enne di nome Aaron Baughman.

Polizia

In un primo momento avrebbe impugnato la spada per poi colpire i cancelli di un distretto di polizia di Phoenix. Dopo il suo rifiuto alla richiesta degli agenti di gettare l’arma, avrebbe iniziato a correre incontro alle forze dell’ordine. Il 40enne è stato trasportato immediatamente in ospedale, dove è morto a causa delle ferite di arma da fuoco inflitte dai poliziotti. Nessuno degli agenti è rimasto ferito durante l’assurda vicenda.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-09-2022


La Banda della Uno Bianca: l’inchiesta 

Segregata in casa per 22 anni dal fratello e dalla cognata