USA, Trump verso la scelta: sarà Tillerson il nuovo segretario di Stato

Trump verso la scelta: Tillerson il nuovo segretario di Stato. Putin: “Il presidente eletto americano si è detto pubblicamente a favore della normalizzazione dei rapporti russo-americani. Non possiamo non sostenerlo

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riportato dalla stampa statunitense, il nuovo segretario di Stato scelto da Donald Trump sarà Rex Tillerson. Manca ancora la conferma ufficiale, ma le indiscrezioni dei media a stelle e strisce sembrano trovare conferma nella rinuncia alla carica da parte l’ex candidato repubblicano Mitt Romney, il quale ha così commentato attraverso la propria pagine Facebook le voci riguardo a un suo impiego: “È stato un onore essere considerato quel ruolo. Ho grandi speranze che la nuova amministrazione guiderà la nazione con una posizione più forte, di prosperità e pace“.

Rick Perry il nuovo segretario all’Energia

Secondo Nbc e Cbs, il nuovo segretario all’Energia sarà invece l’ex governatore del Texas Rick Perry, avversario di Trump nelle ultime primarie repubblicane divenuto poi fermo sostenitore del neo presidente.

Putin: “Il presidente eletto americano si è detto pubblicamente a favore della normalizzazione dei rapporti russo-americani. Non possiamo non sostenerlo

Intervenuto ai microfoni della tv giapponese Nippon, Vladimir Putin è tornato a parlare dei rapporti tra Stati Uniti e Russia: “Per quanto riguarda gli incontri, mi pare che bisogna dare al presidente eletto americano almeno la possibilità di formare l’amministrazione, di entrare in carica, e poi ne parleremo. Il presidente eletto americano si è detto pubblicamente a favore della normalizzazione dei rapporti russo-americani. Non possiamo non sostenerlo. Noi naturalmente siamo a favore di questo e, come ho già detto pubblicamente, capiamo che sarà un compito difficile tenendo conto del livello di degrado in cui si trovano adesso i rapporti russo-americani, ma noi siamo pronti a fare la nostra parte del percorso“.

vladimir_putin
Putin