Parti per le vacanze con il cane: le cose da non dimenticare

Ecco cosa ricordare prima di partire per le vacanze con il cane

chiudi

Caricamento Player...

Finalmente l’estate, tutto è pronto per partire, solo che questa volta ti farai le tue vacanze con il cane. Certo, perché lasciare il tuo amico a casa sarebbe un peccato, hai anche trovato i posti giusti dove portarlo, con alberghi pet friendly, spiagge apposta per lui e splendidi parchi dove lasciarlo libero. Tuttavia, sei sicuro di avere tutto quello che ti serve per andare in vacanza con il cane? Vediamo insieme…

I documenti per le vacanze con il cane

Prima di andare in vacanza con il cane devi essere sicuro di avere in regola tutti i documenti del caso. Questi sono:

  • Certificato di buona salute
  • Certificato di vaccinazione antirabbica
  • Libretto delle vaccinazioni
  • Passaporto europeo

In aggiunta, ma ne parleremo anche in chiusura, se hai stipulato un’assicurazione viaggio per te e la tua famiglia, potresti includere anche il cane.

Certificato di buona salute: si tratta di un documento che ti dovrebbe dare il veterinario, in cui si dichiara che il tuo cane sta bene ed è adatto a viaggiare e a venire in vacanza con te, non rappresentando un pericolo per altri cani o persone.

Certificato di vaccinazione antirabbica: poiché la rabbia sembra essere ricomparsa sia in Italia che nei Paesi stranieri, spesso questo certificato viene richiesto, soprattutto se vai nelle regioni italiane del Nord Est.

Libretto delle vaccinazioni: qui si trovano i tuoi dati – se sei il proprietario – e i vaccini che sono stati fatti. È importante che i richiami annuali siano in regola, altrimenti dovrai farli fare prima di partire in vacanza con il cane.

Passaporto europeo: le vacanze con cani che abbiano destinazioni estere devono cominciare con il passaporto europeo per gli amici a quattro zampe. Se ne occupa l’ASL veterinaria.

Cosa portare oltre ai documenti

Vacanze con il cane assicurazione
Lo sapevi che puoi far estendere la tua assicurazione viaggio per coprire le vacanze con il cane?

Non solo certificati e documenti, per andare in vacanza con il cane servono anche altre cose e non ci stiamo riferendo alla scodella del cibo o alla sua palla preferita. Ovviamente servono alcuni oggetti. E non scordarti i sacchettini per i suoi bisogni!

Certi li metterai in borsa, mentre uno di questi deve andare… sottopelle ed essere registrato.  Parliamo di:

  • Microchip
  • Museruola e guinzaglio
  • Necessario per pulizia
  • Necessario per antiparassiti

Microchip: il tuo cane dovrebbe già averlo. Si trova sottopelle ed è collegato alla sua registrazione presso l’anagrafe canina. Se non dovesse averlo, rimedia subito, non solo per andare in vacanza. Chiedi al tuo veterinario.

Museruola e guinzaglio: fondamentali per portarlo in giro, farlo salire su mezzi pubblici e di trasporto, devono essere sempre con te.

Necessario per pulizia: salviette umidificate, spazzola per il pelo, detergente antibatterico e un’asciugamani sono cose utili per il suo aspetto, la sua igiene e il suo benessere.

Necessario antiparassiti: dalle pinzette per togliere le zecche allo spray antiparassitario, sono molti gli oggetti utili. Dipende anche dalla tua meta. Parlane con il veterinario e segui i suo consigli.

Vacanze con il cane tranquille e sicure

Tutto è pronto? Hai preso tutto e controllato più volte che la destinazione si adatta alla tua vacanza con il cane? Perfetto. Ci sarebbe un altro aspetto importante di cui parlare, prima di fare la valigia per te e il tuo amico con la coda: un’assicurazione viaggio. Potresti assicurare te e lui e quindi avere la certezza di una “rete di salvataggio” nel caso dovesse accadere qualcosa di spiacevole o imprevisto. Non solo le cose più gravi come lo smarrimento del cane o un infortunio, puoi personalizzare la polizza viaggio in base alle tue esigenze. In fondo, quando parti per le vacanze con il cane, non c’è niente di meglio della certezza di viaggiare sicuri.

Polizza Viaggio