Vaccino Covid, l’Ue contro AstraZeneca: Bruxelles chiede lo svincolo dalla clausola di segretezza.

Il caso sulla consegna delle dosi del vaccino contro il Covid si è trasformato in una polemica dura ed aspra tra AstraZeneca e l’Unione europea. Le ultime tappe di questo scontro sono l’intervista del Ceo dell’azienda a la Repubblica e la reazione dell’Ue che chiede lo svincolo della clausola di segretezza per poter procedere con la pubblicazione del contratto.

Vaccino
Vaccino

Vaccino Covid, AstraZeneca: “Non stiamo violando il contratto”

Siamo stati piuttosto specifici con l’Ue. Certo, anche noi siamo delusi, perché ci piacerebbe riuscire a produrre di più. A febbraio riusciremo a consegnare all’Europa una quantità soddisfacente, molto simile a quanto fatto da altri fornitori su base mensile. Stiamo lavorando in centinaia, anzi migliaia, 24 ore su 24, sette giorni su sette per risolvere i problemi. Molti di noi non hanno preso nemmeno le vacanze a Natale“, ha dichiarato il Ceo di AstraZeneca ai microfoni di Repubblica.

Il Ceo ha poi respinto le accuse secondo cui la società starebbe vendendo le dosi a chi mette sul piatto ingenti somme di denaro: “Questa accusa è semplicemente errata, perché, lo ripeto, sul vaccino anti coronavirus non facciamo profitti né qui né altrove nel mondo, ed è scritto nero su bianco nel contratto di collaborazione con Oxford. Certo, molte persone sono stanche, il mondo vuole vaccinarsi e i governi sono sotto pressione, lo comprendo appieno. Ma non dirottiamo i vaccini degli europei ad altri Paesi che, secondo questa ricostruzione ingiusta, ci pagherebbero. Sarebbe insensato da parte nostra, dopo il nostro pubblico impegno nei confronti di Oxford e della collettività tutta“.

Vaccino coronavirus
Vaccino coronavirus

Vaccino, l’Ue contro AstraZeneca: Bruxelles chiede lo svincolo dalla clausola di segretezza

In risposta alle dichiarazioni del Ceo di AstraZeneca, l’Unione europea ha chiesto lo svincolo dello svincolo dalla clausola di di segretezza per procedere con la pubblicazione del contratto stipulato dalle parti.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 27-01-2021


Piazza San Carlo, Chiara Appendino condannata a un anno e mezzo

Giorno della Memoria, Mattarella: “Sta a noi impedire che quel che è avvenuto si ripeta”