Un vaccino basato sul mix di due dosi diverse. Il farmaco è allo studio di un’azienda americana per contrastare le varianti.

ROMA – Un vaccino basato sul mix di due dosi diverse. E’ questa la grande novità che potrebbe essere elaborata nelle prossime settimane dall’azienda americana Gritstone. L’obiettivo è quello di riuscire a prevenire tutte le varianti e consentire alle persone di ritornare alla normalità in breve tempo.

Gli studi sono iniziati e presto si potrebbe dare il via a tutte le fasi prima di chiedere l’approvazione definitiva all’Ema e alle altre agenzia. Un processo che difficilmente si chiuderà in poco tempo e per questo in un primo momento si dovrà intervenire con i vaccini presenti in attesa di questa assoluta novità.

La somministrazione in due dosi

La somministrazione, almeno secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, dovrebbe avvenire in due dosi. La prima con un vaccino molto simile ad AstraZeneca e Johnson and Johnson e la seconda attraverso una dose a mRNA messaggero.

Un mix vaccinale, quindi, per combattere le varianti e iniziare a guardare con maggiore fiducia al futuro e al ritorno alla normalità. L’obiettivo è quello di combattere le varianti e mettere definitivamente fine alla pandemia. La strada sembra essere tracciata e nei prossimi mesi potrebbe prendere il via la sperimentazione per cercare di ottenere in breve tempo il via libera dell’Ema.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Diversi vaccini allo studio

Sono diversi i vaccini allo studio delle aziende farmaceutiche. La presenza delle varianti molto probabilmente costringerà le persone ad una terza somministrazione e per questo motivo si lavora a trovare una soluzione ad un farmaco che consente di mettere fine alle mutazioni.

L’ipotesi di un mix vaccinale prende sempre più piede e nelle prossime settimane potrebbero esserci delle importanti novità sulla corsa alle somministrazioni in Italia e nel resto del mondo.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 18-06-2021


Coronavirus, la nuova ordinanza: i colori delle Regioni dal 21 giugno

E’ morto Paolo Armando, ex concorrente di MasterChef