Valanga in Val Venosta, travolto un gruppo fuoripista: muore una bambina di 11 anni

Pomeriggio tragico in Alta Val Venosta. Una frana ha travolto un gruppo fuoripista: due le persone morte tra cui una bambina di 11 anni.

VAL VENOSTA – Pomeriggio tragico in Alta Val Venosta, dove una valanga ha travolto un gruppo di persone fuoripista nella zona di Malga San Valentino. Il bilancio è di due morti: una donna di 45 anni e sua figlia di 11 mentre le altre sette persone di origine tedesca sono uscite illese.

Il gruppo di sciatori tedeschi è stato travolto dalla valanga durante un fuoripista

Secondo la ricostruzione fatta dai soccorritori, il muro di neve avrebbe investito il gruppo di scialpinisti durante un fuoripista. La ragazzina di 11 anni è morta poco dopo essere estratta viva sotto la nova. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori, giunti sul posto poco dopo l’evento drammatico. La madre, invece, è deceduta in ospedale dove era stata ricoverata in gravissime condizione.

La zona resta ad alto pericolo di valanghe visto il Maltempo che in questo momento sta ‘colpendo’ il Nord Italia. La fitta nevicata caduta in queste ore in Trentino Alto Adige ha reso non semplici i soccorsi degli alpinisti rimasti intrappolati dopo la valanga. Infatti i due elisoccorsi non sono riusciti ad alzarsi in volo per la visibilità ridotta.

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X