Valencia-Juventus, la conferenza stampa di Allegri: “Siamo tra le favorite”

La conferenza stampa di Allegri alla vigilia di Valencia-Juventus, prima gara di Cristiano Ronaldo in Champions con la nuova maglia.

La Juventus inizia la sua campagna europea da Valencia. Cristiano Ronaldo torna immediatamente in Spagna, per affrontare in un ambiente caldissimo la squadra andalusa.

Di questo e molto altro ha parlato in conferenza stampa Allegri, affiancato da Chiellini. Queste le parole del tecnico livornese, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Douglas Costa? È un ragazzo sereno, ha pagato e pagherà con le quattro giornate. Dovrà dimostrare che quello è un caso isolato. Dispiace perché non è stato un bell’esempio, ma il primo a essere deluso dal comportamento avuto è stato lui. Domani valuterò se farlo giocare o no a seconda delle scelte tattiche“.

Valencia-Juventus, la conferenza stampa di Allegri

Allegri ha quindi proseguito: “Dybala? Sta bene, domenica ha giocato bene tecnicamente e fisicamente. Giocano Chiellini e Bonucci domani, poi ho Cuadrado, Cancelo e Alex Sandro terzini. A centrocampo vediamo se giocare a due o tre, davanti uno tra Mandzukic e Dybala. Con il Valencia è una sfida difficile, se vinciamo il cammino sarà più agevole, in caso di pareggio siamo messi bene, ma in caso di sconfitta tutto diventa in salita. Ad agosto sento che tutti vincono scudetto e Champions, ma dobbiamo giocare e vincerla sul campo. Siamo una delle 4-5 squadre favorite per vincere la Champions, ma è una competizione strana, tutto può succedere“.

Valencia-Juventus, Chiellini: “Orgoglioso di essere capitano

Ha parlato accanto ad Allegri il capitano Chiellini: “Ho tanto orgoglio per la fascia, ne ho viste di tutti i colori ma sono arrivato in paradiso. Stiamo migliorando il nostro livello, c’è grande aspettativa per questa Champions, ci sentiamo più forti rispetto agli anni scorsi. Domani sarà una gara difficile. Se ho sentito Buffon? Ci sentiamo spesso, non per consigli ma per amicizia. Lui stasera è squalificato, ma voglio vederlo di nuovo in campo in Champions. Douglas Costa? Gli siamo vicini, è un ragazzo d’oro che ha perso la testa“.

Nel video la conferenza stampa di Allegri:

ultimo aggiornamento: 18-09-2018

X