Valentino Rossi annuncia il ritiro. Il pilota di Tavullia: “Ho deciso di fermarmi. Decisione difficile”.

ROMA – Valentino Rossi ha annunciato il suo ritiro. In una conferenza stampa il pilota di Tavullia ha svelato la sua intenzione di fermarsi al termine della stagione.

L’annuncio di Valentino Rossi

Il ritiro era nell’aria ormai da mesi e la conferma è arrivata in questa conferenza stampa convocata dallo stesso pilota. “Ho deciso di fermarmi una stagione – ha detto il pilota di Tavullia riportato da La Gazzetta dello Sport è dura prendere questa decisione, avrei voluto correre per tanti anni, ma è arrivato il momento di dire basta. Purtroppo, quindi, questa sarà l’ultima metà stagione come pilota di MotoGP“.

Un addio sicuramente molto triste per l’intero Motorsport. “E’ difficile dire che l’anno prossimo non correrò con una moto – ha aggiunto il pilota di Tavullia – ho fatto questo per quasi 30 anni e l’anno prossimo la mia vita cambierà da un certo punto di vista. Ma è stato grandioso e mi sono divertito tantissimo. E’ stato un percorso lungo e molto divertente, con momenti indimenticabili con tutto il mio team e i ragazzi che hanno lavorato con me […]“.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Valentino Rossi
Valentino Rossi

Il saluto ai tifosi

Valentino Rossi in questa conferenza stampa ha avuto un pensiero anche per i suoi tifosi. “E’ stato un lungo viaggio insieme – le parole di VR46 – molte persone che oggi tifano per me o corrono con me non erano nemmeno nate quando io ero in pista e arrivano a questo momento insieme a me. E’ stato un supporto incredibile e a volte difficile da comprendere anche per me, ma mi rende orgoglioso e penso che ci siamo divertite insieme […]“.

E sul suo futuro ha detto: “Adoro correre con le auto, forse appena meno che con le moto. Quindi penso che correrò con le auto, ma è ancor un processo in corso. Non ho preso alcuna decisione. Mi sento un pilota in moto e in auto e lo sarò per tutta la vita. Penso che correrò comunque“.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 05-08-2021


Formula 1, Leclerc costretto a cambiare la power unit

Green pass obbligatorio, stretta su trasporti, scuola e Università: ecco il nuovo decreto