Ferrari è il brand più forte del mondo (per il secondo anno consecutivo)

Ferrari è il brand più forte al mondo (per il secondo anno consecutivo)

La Ferrari resta in vetta alla classifica che stima il valore del brand delle società. Il Cavallino rampante vince anche la sfida con il futuro.

La Ferrari è il brand più forte al mondo e si conferma al primo posto nella particolare classifica che stima la valutazione economica dei marchi. Insomma, passano gli anni ma il brand e il fascino del Cavallino rampante restano intatti, anzi, aumentano di valore.

Dominio Ferrari, il Cavallino in vetta nella classifica del valore del brand

Il riconoscimento arriva da Brand Finance, società che si occupa della valutazione economica dei marchi. Secondo lo studio, la Ferrari ha un BSI (Brand Strenght Index) pari a 94,1 su 100. Alla luce dei dati la casa di Maranello ha incassato una valutazione di AAA+ per quanto riguarda il rating.

Quanto vale il marchio Ferrari?

In occasione del Forum di Davos è stato presentato il Brand Finance Global. la Ferrari ha una valutazione pari a nove miliardi di dollari circa, forte di una crescita del nove per cento.

Ferrari
fonte foto https://www.facebook.com/Ferrari/

La Rossa di Maranello rappresenta uno status sociale, un sogno coltivato sin da bambini

Il Cavallino rampante resta un simbolo iconico per il mondo dell’automobile. La Ferrari rappresenta una garanzia per gli amanti dei motori che cercano il lusso, l’eleganza e le emozioni di una guida unica. E, ovviamente, che hanno le disponibilità economiche per potersi assicurare una delle prestigiose auto che escono, in numero anche relativamente esiguo, dalle porte di Maranello.

La Ferrari ha fatto negli anni un lavoro encomiabile per quanto riguarda il valore del marchio. Tutti da piccoli sognano di salire a bordo di una rossa almeno una volta nella vita. Insomma, la Ferrari non è una macchina, è La macchina.

La sfida al futuro

E non è tutto. La Ferrari ha raccolto la sfida della mobilità green lavorando sui modelli elettrici. Di fronte a un ostacolo – quello della rivoluzione elettrica o ibrida – che ha frenato prestigiose case automobilistiche, il Cavallino ha saltato il fosse e lo ha fatto bene riuscendo a lanciarsi verso il futuro.

ultimo aggiornamento: 23-01-2020

X