Varese, morta una bambina di quattro anni per congestione

Varese, morta una bambina di quattro anni per congestione

Una bambina di 4 anni è morta a Varese per una congestione. La giovane era stata ricoverata qualche giorno prima all’ospedale di Bergamo.

VARESE – Tragedia in Lombardia. Una bambina di 4 anni è morta all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo per una congestione. Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo della piccola per cercare di capire meglio i motivi che hanno portato alla morte. Sotto shock i genitori che in questi ultimi giorni hanno sperato in un miracolo.

Ma le condizioni della bambina sono sembrate subito molto gravi. I medici hanno cercato di salvare ma il decesso è stato constatato nella serata di sabato 15 giugno 2019. La madre e il padre della piccola hanno autorizzato la donazione degli organi che arriverà solo dopo i controlli medici.

Varese, morta una bambina di 4 anni

La vicenda risale alla giornata di mercoledì 12 giugno 2019 quando la bambina è stata trasportata in codice rosso all’ospedale bergamasco da Solbiate Arno per una congestione mentre stava facendo il bagnetto. Inizialmente i giornali avevano parlato di un decesso, ma il nosocomio ha immediatamente smentito questa notizia.

Le condizioni della piccola erano molto gravi con un coma irreversibile. I medici hanno cercato in tutti i modi di provare a salvare la piccola ma purtroppo nella giornata di sabato è stata annunciata la morte.

Ambulanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/ItalianRedCross

Morta una bambina di 4 anni a Varese, indagini in corso

La Procura di Varese ha autorizzato l’autopsia sul corpo della vittima per accertare meglio le cause del decesso. La prima ipotesi è di una congestione ma per avere la certezza bisognerà fare degli approfondimenti medici. Gli inquirenti nelle prossime ore ascolteranno i genitori per capire meglio cosa è successo quel tragico mercoledì. Una tragedia che ha sconvolto l’intera cittadina di Solbiate Arno, piccolo centro del Varesotto che è stato colpito da questo gravissimo incidente nei primi giorni d’estate.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 16-06-2019

X