L’iter da seguire per la valutazione di un immobile dovrebbe essere conosciuto da chiunque abbia intenzione di mettere in vendita la propria casa o di proporla sul mercato in locazione

Se il prezzo a cui un immobile viene offerto non è in linea con il suo valore effettivo, ne possono conseguire danni consistenti. La valutazione immobiliare va affidata a un professionista esperto ed è determinata da molteplici fattori, a cominciare dal tipo di immobile: abitazione, box auto, locale commerciale, e così via.

Vendere casa

L’immobile e le sue caratteristiche tecniche

Tra le caratteristiche tecniche che determinano il valore di un immobile ci sono la suddivisione degli ambienti, la presenza di balconi, la metratura e la qualità degli elementi tecnici installati in cucina e in bagno. La zona geografica di ubicazione è un altro aspetto decisivo: non solo per la distinzione tra il centro e la periferia, ma anche per la vicinanza a luoghi di interesse come le università o gli ospedali.

La domanda di immobili in affitto o in vendita

Nella definizione del valore riveste un ruolo prioritario, poi, la domanda di immobili in affitto o in vendita. Un immobile può essere molto richiesto perché, per esempio, è vicino a luoghi di notevole interesse, ma al tempo stesso la domanda può essere influenzata da fattori esogeni. Sono notevoli le contraddizioni interne che contraddistinguono le prospettive del mercato immobiliare del nostro Paese. Da una parte si ha a che fare con vaste zone dove c’è una crisi è evidente, e il prezzo delle case è sceso nel corso degli anni più recenti in misura consistente; dall’altra parte ci sono città in cui la tendenza è opposta. Milano, per esempio, non sembra aver risentito in alcun modo della crisi, con una domanda alta che favorisce il benessere immobiliare.

L’importanza della classe energetiche

La classe energetica corrisponde al livello di efficienza energetica di un bene, e proprio per questo motivo ne condiziona il valore. Un immobile con una classe energetica elevata può vantare un valore di mercato superiore a quello di un immobile che non garantisce prestazioni simili, ovviamente a parità di dimensioni. L’efficienza energetica si traduce in consumi contenuti e quindi in bollette meno salate. La presenza di infissi di qualità e le soluzioni per la coibentazione termica contribuiscono a innalzare la classe energetica, che viene certificata attraverso un attestato di prestazione energetica.

Come ottenere la valutazione del proprio immobile

Chi desidera ricevere una valutazione online gratuita del proprio immobile con l’obiettivo di venderlo può fare riferimento al sito web di Casavo. Casavo si occupa di garantire un servizio ottimale alla clientela tramite la vendita e l’acquisto di case in maniera veloce e con una burocrazia ridotta al minimo. Così, è possibile usufruire di una soluzione alternativa rispetto al classico iter di compravendita: ciò avviene per mezzo della tecnologia. In sostanza, Casavo valuta le case in vendita e propone una somma per il loro acquisto. Le case acquistare vengono ristrutturate e poi rimesse in vendita, il che genera valore aggiunto anche per il mercato, oltre che per il consumatore.

Che cos’è Casavo

Ma che cos’è di preciso Casavo? Si tratta di una startup la cui mission è quella di promuovere l’innovazione in ambito immobiliare. Essa si propone come instant buyer, vale a dire acquirente immobiliare istantaneo: un punto di riferimento prezioso per diminuire in maniera evidente i tempi di transazione, che ormai costituiscono un problema critico nel settore immobiliare. Casavo produce valore aggiunto per gli acquirenti e per i venditori di immobili residenziali, imprimendo un’accelerazione all’iter della compravendita. Chi vende, in particolare, riceve i soldi in appena 30 giorni.

La valutazione degli immobili di Casavo

Ma non è tutto, perché un altro punto di forza di Casavo deve essere individuato nel sistema di valutazione automatizzato di cui dispone. Esso si fonda su un algoritmo che comprende numerosi parametri afferenti al settore immobiliare e tiene conto di diverse variabili, sia dal punto di vista qualitativo che sul piano quantitativo. Così i potenziali venditori possono conoscere il valore preciso del proprio immobile e ricevere nel giro di 48 ore un’offerta di acquisto. Dopo che è stato comprato, l’immobile viene rimesso sul mercato, non prima di essere stato ristrutturato: è per questo motivo che Casavo garantisce un miglioramento continuo del patrimonio immobiliare delle aree in cui il servizio è attivo.

Perché affidarsi a Casavo

Il binomio tra tecnologia ed efficienza operativa è alla base del successo del modello di Casavo, che mette a disposizione del cliente un processo diretto e che fa della semplicità il proprio tratto distintivo. Così, chi ha in programma di vendere o comprare una casa non ha più bisogno di rivolgersi a un agente immobiliare e non si deve più preoccupare delle varie incombenze correlate alla valutazione e agli uffici notarili.


TIM porta la fibra ottica ultraveloce a Siracusa: investiti 9 milioni di euro per il cablaggio FTTH

Lampadine Led: la tecnologia a favore dell’ambiente