Mai più turisti con valige rumorose che strisciano sulle antiche strade  di Venezia: la rivoluzione partirà da maggio del prossimo anno.

Caro turista, sei il benvenuto a Venezia, ma il tuo trolley no”.

Una campagna pubblicitaria? No, in sostanza è il succo dell’ordinanza emessa dal comune di Venezia per impedire, dal 1° maggio 2015 l’utilizzo delle classiche valigie a rotelle sul suolo cittadino.

Vi state chiedendo perchè? Il motivo è semplice: danneggiano il basolato delle strade e dei ponti monumentali e, soprattutto, fanno un rumore infernale.

Vittorio Zappalorto ha preso questa decisione dopo aver sentito i tecnici del comune che hanno colpevolizzato l’eccessivo danneggiamento che le piccole ruote in plastica dei trolley producono sulle strade per sfregamento, ma anche i disagi che questi oggetti causano.

Dal prossimo maggio i turisti che decideranno di recarsi a Venezia non dovranno più fare attenzione solo al contenuto della valigia, ma anche alla valigia stessa, pena dover rimpiangere la loro scelta di trascorrere qualche giorno nella magnifica città lagunare.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


12 scatti ultra sexy per un 2015 all’insegna delle curve di Kelly Brook

La provocante Nicki Minaj mostra curve al top su Complex