Verona, senzatetto aggredito e dato alle fiamme: è gravissimo

Dramma a Verona, senzatetto romeno aggredito e dato alle fiamme L’uomo è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni. Sul caso indaga la Procura.

A Verona un senzatetto è stato aggredito e bruciato vivo ed è stato ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Borgo Trento. Sul caso indagano le autorità che prenderanno visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Verona, senzatetto aggredito e dato alle fiamme

L’aggressione è avvenuta alla stazione di Villafranca di Verona. La vittima è un senzatetto di origine romene che è stato pestato da un gruppo di persone che poi gli hanno dato fuoco.

A dare l’allarme è stato un macchinista che si trovava alla guida di un treno arrivato in stazione. Il senzatetto era steso su una delle banchine della stazione provo di sensi e in gravissime condizioni.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

L’uomo ricoverato in ospedale in gravissime condizioni

Il macchinista ha lanciato immediatamente l’allarme contattando il 118. I sanitari hanno trasportato il quarantaduenne in ospedale. L’uomo è stato ricoverato in gravissime condizioni e la prognosi resta riservata.. I medici hanno individuato corpo della vittima diverse contusioni e fratture oltre che i segni evidenti di ustioni.

Ambulanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/ItalianRedCross

Sul caso indaga la Procura

Le autorità hanno aperto un’inchiesta sulla vicenda per risalire all’identità degli aggressori. Gli inquirenti prenderanno visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione e quelle presenti nelle zone circostanti per provare a rintracciare gli aggressori e i loro spostamenti,

Si ipotizza che possano aver agito più persone e non un singolo soggetto.

Sulla banchina dove dovrebbe essere avvenuta l’aggressione si sono recati anche gli uomini della Polizia Scientifica per procedere con i rilievi del caso.

ultimo aggiornamento: 08-07-2019

X