Cresce il movimento che vorrebbe il centrocampista italiano lontano dal Paris Saint Germain: “Va venduto per cento milioni“, “Tra Kantè e Verratti scelgo mille volte il primo

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Marco Verratti ha iniziato l’operazione di sganciamento dal Psg. Manovra complessa (l’azzurro è sotto contratto in Francia fino al 2021) ma non impossibil, anche se il 24enne è al centro del progetto tecnico parigino con un ingaggio importante. L’ex Pescara medita con lucidità l’addio alla Ligue 1 e nel frattempo sta cercando di ribaltare le prospettive mediatiche francesi nei suoi confronti. Con un successo crescente, visto che il fronte anti-Verratti si sta allargando ogni giorno che passa.

Via da Parigi

A guidare il movimento che critica il centrocampista c’è Daniel Riolo, influente opinionista del calcio francese che da settimane critica Verratti e l’atteggiamento de suo agente. Nel corso di un’intervento a RmcInfo, il commentatore ha sostenuto la tesi secondo cui il centrocampista italiano non sarebbe indispensabile al Psg. Ancora più drastico l’ex attaccante francese Christophe Dugarry: “Tra Kanté e Verratti, anche se ha meno talento, prendo mille volte il primo perché mi darà più garanzie“. Il riferimento è al presunto stile di vita smodato che Verratti conduce fuori dai campi di gioco. Gli attacchi di Di Campli alla scarsa vena organizzativa del Psg non sono piaciute nemmeno a Pierre Menes, altro opinionista di spicco che replica: “Verratti sia più umile, non è ancora ai livelli di Xavi. Il Psg non può lasciarsi dettare legge da un ragazzino di 24 anni e da un agente più o meno raccomandabile“.

Verratti sul mercato

Tocca quindi al club parigino prendere posizione in modo netto e deciso. Per Riolo i dirigenti dovrebbero vendere il centrocampista e rigenerare la rosa “come fece Agnelli vendendo Zidane, che considerava più divertente che essenziale alla Juve, e si comprò così Buffon, Thuram e Nedved“. Pierre Menes, invece, fissa il prezzo: “Va ceduto, ma per almeno 100 milioni“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Milan cinese: garanzie all’Uefa, rinnovi e piano per la Champions

Born this Day: Manuel Neuer compie 31 anni