Cristiano Ronaldo parla della sfida di sabato: “Dobbiamo commettere meno errori possibili e sperare che loro non siano in giornata”.

Sabato è alle porte: Juventus e Real Madrid continuano la loro preparazione in vista della sfida di Cardiff. In casa spagnola la fiducia non manca soprattutto visto il recupero di Gareth Bale che permette a Zinedine Zidane di avere una scelta in più in attacco. Raggiunto dai microfoni di Mediaset Premium il fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo ha parlato della sfida contro i bianconeri: “Noi ci stiamo allenando molto bene. La settimana scorsa abbiamo lavorato più duramente mentre in questa è stato un lavoro normale“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

“Sappiamo che affronteremo una squadra difficile ma siamo fiduciosi”

Cristiano Ronaldo parla anche della Juventus: “Loro sono una squadra molto difficile da affrontare ma noi siamo fiduciosi di poter ottenere un ottimo risultato. E’ una finale e sicuramente sarà un dettaglio a deciderla. Posso dire che si affronteranno due squadre molto forti: la miglior difesa contro un attacco fortissimo, sarà una bella partita. Speriamo di commettere meno errori possibili e che la Juventus ma soprattutto Buffon siano in una giornata negativa“. Ronaldo in conclusione parla anche della scelta tra Isco e Bale: “Non sono io l’allenatore. Sono due allenatori importanti e deciderà lui. Io voglio giocare e vincere“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Juventus

ultimo aggiornamento: 31-05-2017


Roma, Nainggolan: “Per ora rimango qui, in futuro si vedrà”

Milan, Marino chiude la porta per Conti e Gomez: “Sono incedibili”