Genoa-Milan, tre ballottaggi per Giampaolo in vista del match

Verso Genoa-Milan: i tre dubbi di Giampaolo

Theo Hernandez si gioca una maglia con Rodriguez, mentre Biglia è in vantaggio su Bennacer. Testa a testa anche tra Calha e Paquetà.

Serie A, Genoa-Milan non sarà l’ultima spiaggia per Marco Giampaolo, ma rappresenta comunque un banco di prova fondamentale per l’allenatore rossonero. Il club si aspetta risposte concrete dalla squadra, dopo le recenti sconfitte in campionato. Durante la classica conferenza stampa di vigilia, il mister ha esternato tutta la sua fiducia, ma i tifosi sono preoccupati.

“Non discuto la contestazione – ha dichiarato riferendosi al match contro la Fiorentinaè giusto quello che hanno fatto. La squadra non sta facendo quello dovrebbe. Serve un livello di attenzione alto, oltre che anche la lucidità di giocare bene a calcio”.

Il tecnico milanista non ha ancora sciolto le riserve sulla formazione che scenderà in campo dall’inizio a Marassi. Le indiscrezioni che arrivano da Milanello parlano di tre ballottaggi, uno in difesa e gli altri due in mezzo al campo. Il primo riguarda Ricardo Rodriguez e Theo Hernandez, con il francese che sarebbe in vantaggio sul collega svizzero.

Hakan Calhanoglu Marco Giampaolo

Serie A, Genoa-Milan sabato 5 ottobre alle 20.45

L’ex Real Madrid ha disputato una buona partita sul campo del Torino, mentre con la Fiorentina – un po’ come tutta la squadra del resto – non ha dato il meglio di sé. Mister Giampaolo starebbe comunque pensando di riproporlo dal primo minuto.

Genoa-Milan potrebbe essere la partita di Lucas Biglia, nel senso che l’argentino potrebbe tornare in cabina di regia al posto di Bennacer. L’algerino ha commesso troppi errori nell’ultimo match di campionato (ha causato due calci di rigore) e potrebbe pagare con l’esclusione dall’undici titolare. Così come potrebbe pagare Calhanoglu, disastroso contro la Fiorentina. Al Ferraris, Giampaolo potrebbe dare spazio a Paquetà, che scalpita in attesa di una chance dal primo minuto.

Le immagini di Milan-Fiorentina 1-3:

ultimo aggiornamento: 04-10-2019

X