Un doppio ex della sfida di domani a San Siro come Maurizio Ganz, ha analizzato tatticamente Milan-Fiorentina sulle pagine del sito ufficiale rossonero

Milan-Fiorentina sarà uno snodo cruciale per l’Europa e anche per rilanciare le rispettive ambizioni. Rossoneri e viola si incontreranno domani, ore 15, nel match valido per la 17° giornata di Serie A. Il Diavolo è quarto a quota 27 punti, mentre la Fiorentina insegue nella pancia della classifica con 5 punti di ritardo. Sarà un incontro da vincere per entrambi i tecnici Gattuso e Pioli, date le deludenti prestazioni viste in queste ultime settimane. Maurizio Ganz, nelle vesti di tattico e analista, ha sviscerato i contenuti più importanti della gara di domani pomeriggio sul sito ufficiale della società rossonera. Ecco il suo pensiero.

Milan-Fiorentina vista da Maurizio Ganz

L’ultima sfida in Serie A a San Siro tra le due squadre coincide anche con l’ultima giornata della scorsa stagione. In quell’occasione i rossoneri, dopo essere andati sotto per il gol siglato da Simeone, hanno ribaltato il match grazie ai gol di Calhanoglu, Kalinic, Bonaventura e alla doppietta di Cutrone, vincendo 5-1“.

La Fiorentinaprosegue Ganz – è in difficoltà in trasferta, avendo pareggiato le ultime quattro partite in A. Lontano dalle mura amiche, la Viola non vince da ben 9 incontri. L’ultimo successo in trasferta risale al 6 maggio 2018, quando la Fiorentina si è imposta 3-2 in casa del Genoa“.

Giovanni Simeone
fonte foto https://twitter.com/forzaroma

Ganz: “Milan, attento a Benassi e Simeone”

La Fiorentina di Stefano Pioli, nel corso di questa stagione – prosegue l’ex punta di Inter e Milan – gioca prevalentemente con il modulo 4-3-3″. L’attenzione di Gattuso dovrebbe concentrarsi, in particolare, su due giocatori dei toscani. “Marco Benassi ha segnato un gol in carriera contro il Milan nell’agosto 2017, quando indossava la maglia del Torino. E’ anche capocannoniere della sua squadra in campionato con 6 gol realizzati“.

Simeoneconclude Ganzha segnato in entrambe le partite giocate contro il Milan la scorsa stagione“. Un vero e proprio avvertimento a Donnarumma e compagni. Attenzione al figlio del Cholo, domani pomeriggio.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 21-12-2018


Inter, ancora problemi extra campo per Radja Nainggolan

Mercato Milan: Duncan e Denis Suarez in pole se non arriva Fabregas