Verso Milan-Inter: ecco dove vederla in streaming e tv

Verso Milan-Inter: ecco dove vederla in streaming e tv

Il Milan arriva alla gara con l’Inter dopo due successi stentati: nerazzurri invece a punteggio pieno. Calcio d’inizio sabato 21 settembre alle 20:45

Per l’onore, per la gloria, per i tre punti ma anche per acquisire ulteriore fiducia in un momento di grandi cambiamenti. Il Milan cerca di ricaricare le pile in vista del derby che si giocherà sabato prossimo, 21 settembre, alle ore 20:45. I due successi consecutivi contro Brescia e Verona non hanno fatto tornare il sereno in casa rossonera. Il gioco latita, le scelte di Giampaolo sono ancora definitive e, dall’altra parte, arriva un’Inter che sembra già più rodata. Sarà, dunque, una prova del nove molto importante. Ecco dove poter vedere il derby.

Milan-Inter, dove vederla in streaming e tv

Milan-Inter, anticipo serale della quarta giornata di Serie A, sarà visibile sulla piattaforma DAZN: arrivato in Italia lo scorso anno, si tratta di un servizio che offre contenuti sportivi in streaming, live e on demand. Con un abbonamento di 9,99 euro al mese, DAZN offre un pacchetto con 3 partite di Serie A ogni weekend, la B, la Liga spagnola e tanti altri avvenimenti sportivi.

Sarà possibile vedere DAZN sui dispositivi mobili, scaricando l’app (personal computer, smartphone, tablet, consolle PlayStation 3/4, XBox). DAZN sarà anche visibile su Sky Q, un decoder con cui è possibile vedere tutti i contenuti Sky: gli abbonati da più di un anno potranno acquistare i contenuti DAZN a 7,99 euro mensili.

Lucas Paquetà Milan-Bologna Marco Giampaolo

Ecco le probabili formazioni

In casa Milan imperversa il toto-trequartista. Assodato come Suso e Piatek siano imprescindibili per mister Giampaolo, resta da capire chi partirà dal primo minuto nelle vesti di trequartista. Il casting vede Paquetà e Castillejo in lotta per una maglia, con Rebic subito dietro.

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso, Paquetà; Piatek.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Sensi, Brozovic, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

ultimo aggiornamento: 21-09-2019

X