Verso Milan-Ludogorets, arbitra lo spagnolo Mallenco. Kalinic in gruppo, si ferma Musacchio

Prosegue senza sosta l’avvicinamento alla sfida di giovedì sera tra Milan e Ludogorets. Nikola Kalinic si è allenato con il gruppo, si ferma Mateo Musacchio.

CARNAGO (VA) – Prosegue senza sosta l’avvicinamento del Milan alla sfida di giovedì sera contro il Ludogorets, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. In gruppo si è rivisto Nikola Kalinic che si è aggregato al gruppo sin dall’inizio ed ha concluso la seduta con i suoi compagni. Il croato è pienamente recuperato anche se contro i bulgari potrebbe restare a riposo e rientrare contro la Roma. Chi si è fermato, invece, è Mateo Musacchio che è a forte rischio per la sfida di giovedì.

Verso Milan-Ludogorets, la designazione arbitrale

Intanto nella giornata odierna è stata ufficializzata la designazione arbitrale di Milan-Ludogorets. A dirigere la sfida sarà lo spagnolo Alberto Undiano Mallenco. Il fischietto iberico sarà coadiuvato dagli assistenti Roberto Alonso e Juan Yuste. Gli arbitri addizionali saranno i connazionali Juan Martinez Munuera e José Maria Sanchez Martinez mentre il quarto uomo sarà Raul Cabanero.

Il fischietto spagnolo non ha ancora arbitrato nessun incontro del Milan. I tifosi rossoneri sperano che questo esordio possa essere sicuramente positivo con obiettivo gli ottavi di finale di Europa League.

ultimo aggiornamento: 20-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X