Verso Milan-Napoli: orari, diretta streaming e canali tv

Verso Milan-Napoli: orari, diretta streaming e canali tv

Il Milan è pronto a ospitare il Napoli nell’anticipo serale della 21° giornata, previsto sabato 26 gennaio a San Siro, ore 20:30. Ecco dove vedere il match

Milan-Napoli, per i rossoneri, sarà un match della verità. Gli uomini di Gennaro Gattuso, grazie alle due vittorie consecutive contro Spal e Genoa, hanno riacciuffato il quarto posto, mettendosi alle spalle Roma e Lazio. La volata Champions, però, sarà lunghissima ed equilibrata. Occorrerà provare a fare il colpaccio contro la banda di Ancelotti per provare a rafforzare la propria candidatura. Non sarà facile, dato che il Diavolo finora non è riuscita a battere nessuna delle tre squadre che la precedono in classifica. Forte dei nuovi acquisti Paquetà e Piatek, il Milan tenetrà l’impresa nella serata di sabato.

Milan-Napoli: dove vederla in streaming e tv

Milan-Napoli, anticipo serale della 21° giornata di Serie A (ore 20:30), sarà visibile sulla piattaforma DAZN: appena arrivata in Italia, si tratta di un servizio che offre contenuti sportivi in streaming, live e on demand. Con un abbonamento di 9,99 euro al mese, DAZN offre un pacchetto con 3 partite di Serie A ogni weekend, la B e tanti altri avvenimenti sportivi.

Sarà possibile vedere DAZN sui dispositivi mobili, scaricando l’app (personal computer, smartphone, tablet, consolle PlayStation 3/4, XBox). DAZN sarà anche visibile su Sky Q, un decoder con cui è possibile vedere tutti i contenuti Sky: gli abbonati da più di un anno potranno acquistare i contenuti DAZN a 7,99 euro mensili.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek

Milan-Napoli, le probabili formazioni

Tutti disponibili per Carletto Ancelotti, ad eccezione di Chiriches. Nel Milan fuori Biglia, Bonaventura, Caldara e Zapata. Probabile derby tra attaccanti polacchi, con Piatek che scalda i motori e, dall’altra parte, Milik in ballottaggio con Mertens.

Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek (Cutrone), Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan Hamsik, Ruiz; Insigne, Milik (Mertens). Allenatore: Ancelotti

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

X