Milan-Torino di stasera, ore 20:30, vedrà Gigio Donnarumma raggiungere l’ennesimo record di precocità con la maglia rossonera. Saranno 100 gare di fila in A

I tifosi potranno fare tutti gli scongiuri del caso, sperando che di qui alla prima serata non succeda nulla. Imprevisti dell’ultimo minuto a parte, però, sarà Gigio Donnarumma a prendere il suo consueto posto tra i pali nel Milan. Questo gli permetterà di festeggiare un traguardo che, per un ragazzo di neanche 20 anni, è semplicemente straordinario. La centesima gara di fila in campionato con la casacca del Diavolo è un nuovo, grande capitolo di una storia che è iniziata ormai più di tre anni fa.

Donnarumma e l’esordio in A a 16 anni

Era infatti il 25 ottobre del 2015, quando un coraggioso Sinisa Mihajlovic decise di utilizzarlo al posto dell’infortunato Diego Lopez, lanciandolo di fatto nell’Olimpo del calcio dopo un’ottima preparazione estiva. L’impatto con la Serie A fu subito ottimo e, da allora, il suo posto da titolare non è mai stato messo in discussione.

Neanche l’arrivo di un gigante come Pepe Reina, la scorsa estate, ha scalfito la sua indiscussa titolarità. Non sono ovviamente mancati gli errori e i passaggi a vuoto (normali per un ragazzo così giovane): nonostante questo, però, Donnarumma ha sempre mantenuto calma e sangue freddo, riuscendo a reggere pressioni sempre più grandi.

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Donnarumma-Milan: le cifre di un predestinato

A partire dal suo esordio contro il Sassuolo, nell’autunno del 2015, Donnarumma ha totalizzato con la maglia del Milan 120 partite di campionato, subendo 134 reti. A queste vanno sommate anche 7 presenze in Coppa Italia (con 8 gol incassati) e 11 apparizioni in Europa League (nessuna quest’anno, col posto occupato da Pepe Reina).

Considerando anche la finale di Supercoppa, sono 139 le sue presenze in partite ufficiali con la casacca rossonera, con 152 gol subiti. Un unico trofeo, finora: la Supercoppa alzata a Doha nel dicembre del 2016.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio cento Donnarumma milan Serie A torino

ultimo aggiornamento: 09-12-2018


Milan, Ibrahimovic sempre più lontano: la situazione

Mercato Inter, tutti pazzi per Skriniar: mezza Europa su di lui