Verso Sampdoria-Milan: orario, diretta streaming e canali tv

Verso Sampdoria-Milan: orario, diretta streaming e canali tv

I rossoneri cercano di dimenticare l’amaro ko nel derby, giocando contro la Sampdoria sabato 30 marzo alle ore 20:30. Dove vedere la partita?

Tornare a far strada, non perdendo la fiducia dopo una partita andata male. Il Milan di Gennaro Gattuso ha il dovere di ripartire immediatamente, a caccia di un obiettivo che manca in casa rossonera da sei anni. La qualificazione alla prossima Champions League passa stavolta da Marassi, luogo del difficile match tra il Diavolo e i blucerchiati. Milan al momento quarto in classifica a quota 51, Samp nona con 42 punti e la speranza di poter ancora agganciare la zona-coppe. Dove sarà possibile vedere lo scontro a distanza tra i cannonieri Quagliarella e Piatek?

Sampdoria-Milan, dove vederla in streaming e tv

Sampdoria-Milan, anticipo serale della 29° giornata di Serie A (ore 20:30), sarà visibile sulla piattaforma DAZN: appena arrivata in Italia, si tratta di un servizio che offre contenuti sportivi in streaming, live e on demand. Con un abbonamento di 9,99 euro al mese, DAZN offre un pacchetto con 3 partite di Serie A ogni weekend, la B e tanti altri avvenimenti sportivi.

Sarà possibile vedere DAZN sui dispositivi mobili, scaricando l’app (personal computer, smartphone, tablet, consolle PlayStation 3/4, XBox). DAZN sarà anche visibile su Sky Q, un decoder con cui è possibile vedere tutti i contenuti Sky: gli abbonati da più di un anno potranno acquistare i contenuti DAZN a 7,99 euro mensili.

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Sampdoria-Milan, le probabili formazioni

Gattuso ha il dubbio Rodriguez, uscito malconcio dalla gara di qualificazioni europee tra la sua Svizzera e la Danimarca. In preallarme Laxalt: ballottaggio anche in mezzo al campo, con Biglia che insidia Kessie per una maglia da titolare. In casa Samp c’è il dubbio Linetty: Barreto e Caprari out per infortunio.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. 

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié (Biglia), Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X