L’infiammazione al ginocchio continua a non dar tregua a Jack Bonaventura. Oggi giornata importante per valutare le sue condizioni: sarà difficile vederlo a Udine

Niente Sampdoria e Genoa, per Jack Bonaventura. Il rischio che Gennaro Gattuso debba fare a meno di uno dei suoi giocatori più rappresentativi anche contro l’Udinese, purtroppo, è molto alto. L’infiammazione al ginocchio sinistro che ha colpito il calciatore si è rivelata più grave del previsto: l’ultima apparizione del numero 5 rossonero rimane, al momento, quella nel funesto derby dello scorso 21 ottobre, terminato 1-0 per i nerazzurri. Nel pomeriggio di oggi lo staff sanitario provvederà a una nuova verifica in merito alle sue condizioni.

Gattuso: rimane l’emergenza a centrocampo

Contro l’Udinese, ancora una volta, Gattuso rischia di ritrovarsi con una formazione obbligata. Biglia sarà infatti indisponibile per due mesi, a causa dei problemi al gemello mediale del polpaccio destro. Calabria, vittima di distorsione alla caviglia, sarà ancora una volta sostituito da Ignazio Abate. Kessie e Calhanoglu restano pesantemente in forse, a causa di problemi muscolari.

Anche Bonaventura, purtroppo, sembra destinato a dare forfait. La mezzala di Milan e Nazionale, infatti, non ha partecipato neanche oggi alla seduta con i compagni, continuando il lavoro individuale per recuperare dall’infiammazione. Un suo recupero nel giro di 48 ore sembra quasi fantascienza.

Giacomo Bonaventura
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Udinese-Bonaventura: Dacia Arena sfortunata per lui

Il terreno di gioco del vecchio Stadio Friuli, purtroppo, continua a non portare bene a Bonaventura. Domenica, infatti, non sarà quasi sicuramente tra i protagonisti del match. Nel febbraio 2017, però, è andata anche peggio al calciatore: in quell’occasione, il milanista aveva riportato un infortunio muscolare piuttosto grave che ne aveva pregiudicato quasi tutto il resto della stagione.

Gattuso e tutto il popolo milanista, stavolta, aspettano presto Bonaventura nelle migliori condizioni possibili. Data l’emergenza attuale a centrocampo, i rossoneri non possono permettersi altre defezioni di peso.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bonaventura calcio infortunio milan recupero udinese

ultimo aggiornamento: 02-11-2018


Milan, ritorno di fiamma per Draxler

Milan, centrocampista cercasi: il sogno è Denis Suarez