Verso Udinese-Milan: Pellegatti e il dilemma della formazione

Carlo Pellegatti, in un video apparso oggi sul suo canale Youtube, ha chiesto ai tifosi quale sia per il Milan la miglior formazione anti Udinese

Affidarsi nuovamente alla formazione vista contro Cesena e Manchester United o provare a inserire qualche volto nuovo? Sarà questo il dilemma che, secondo il noto giornalista Carlo Pellegatti, accompagnerà Marco Giampaolo fino alla vigilia del match contro l’Udinese, prevista domenica 25 agosto alle 18. Ecco il suo pensiero, esposto in un video pubblicato sul suo canale Youtube.

Pellegatti e il quesito filosofico: “Come deve giocare il Milan contro l’Udinese?”

Siamo davanti a un quesito filosofico. Meglio giocare con giocatori magari di qualità lievemente inferiore ma che hanno sempre provato gli schemi accurati di Giampaolo? Oppure giocatori che non sono completamente inseriti nella manovra studiata dall’allenatore del Milan ma che hanno un po’ più classe e magari anche più personalità?”.

L’allenatore del Milan contro l’Udinese forse metterà la stessa formazione che non ha brillato nel primo tempo col Cesena. Questo piuttosto di inserire un Leao che ha due allenamenti, un Bennacer che non ha neanche due allenamenti, un Paquetà che vorrebbe più attento a certe manovre e un Kessie che a volte non risponde alle esigenze tattiche del nostro allenatore“.

Marco Giampaolo
Matvo Giampaolo

Pellegatti: “Giampaolo allenatore di altissimo livello”

Parliamo di un allenatore di grandissimo livello: per giocare in quella maniera bisogna conoscere a memoria la filosofia e il modo di stare in campo voluto da Marco Giampaolo. La formazione vista a Cesena, fra l’altro, ha dominato mezz’ora il Manchester United: ho saputo che tre o quattro giocatori dei Red Devils sono andati dal loro ex preparatore (ora al Milan) dicendo: ‘giocate sempre così? Non abbiam visto palla, siete bravissimi‘”.

Non vivendo la vita di Milanello – conclude Pellegatti – cercherei sempre di mettere giocatori che danno qualità, ma capisco dall’altro lato i dubbi del nostro allenatore. Giampaolo, con gli 11 di Cesena, è stato capace di dominare all’Old Trafford. L’ Udinese è squadra ben organizzata: vedremo le decisioni dell’allenatore“.

ultimo aggiornamento: 20-08-2019

X