Vertice del Centrodestra sul Quirinale. Berlusconi ha confermato il suo ritiro dalla corsa al Colle.

ROMA – E’ il giorno del vertice del Centrodestra sul Quirinale. Alle 18 i partiti della coalizione si sono visti a Roma per fare il punto della situazione. Il grande assente era Silvio Berlusconi. Il Cavaliere ha inviato una nota per confermare il suo passo indietro in questa corsa e soprattutto chiarire la posizione di Forza Italia.

Il partito dell’ex premier ha ribadito con forza il proprio no ad una salita al Colle di Mario Draghi e soprattutto chiesto ai partiti di completare l’opera con questo Governo e di conseguenza chiudere l’ipotesi a qualsiasi rimpasto o ritorno alle urne.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Silvio Berlusconi si ritira

La notizia era ormai nell’aria, ma la conferma è arrivata solamente nel giorno del vertice del Centrodestra. I numeri non ci sono e da qui la scelta da parte di Silvio Berlusconi di fare un passo indietro e consentire alla coalizione di presentare una nuova proposta.

I ragionamenti sono in corso e nessuna decisione è ancora stata presa. Sicuramente il ritiro dell’ex premier apre a situazioni non valutate fino a questo periodo e per questo motivo sono ancora tutte le opzioni sul tavolo.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Nessun nome ancora proposto

In questa riunione il Centrodestra non ha ancora sciolto i dubbi sul nome da proporre. Sono in corso tutti i ragionamenti del caso e nelle prossime ore saranno sciolti tutti i dubbi. Una proposta che potrebbe arrivare poco prima del vertice del Centrosinistra.

La partita, quindi, è ancora aperta, ma ormai siamo entrati davvero alla volata finale. Vedremo alla fine chi riuscirà ad aggiudicarsi il merito di aver proposto il Capo dello Stato. Un passaggio sicuramente importante considerando anche il momento politico che si sta attraversando nel nostro Paese.

Notizia in aggiornamento

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


Cosa si può comprare al supermercato senza Green Pass

Quirinale, Berlusconi conferma il passo indietro: si ritira dalla corsa