Brexit, principio di accordo tra UE e la May. Si attende l’ok degli Stati membri

L’Unione Europea e Theresa May hanno trovato il principio di accordo per la Brexit. Ora l’intesa deve essere ratificata dagli altri Stati membri.

LONDRA – Un nuovo passo avanti per la Brexit è stato fatto. La Commissione Europea ha dato il via libera – con qualche ora di ritardo – al documento sull’accordo per l’uscita del Regno Unito dall’UE. La parola ora passa agli Stati membri che nei prossimi giorni dovranno approvare il testo.

Soddisfatta la premier britannica Theresa May che ha parlato di “intesa giusta per gli interessi britannici“. Dopo il ritorno in Inghilterra, l’inquilina del numero 10 di Downing Street ha riferito al suo governo facendo il punto della situazione.

L’accordo è stato ratificato e lunedì 26 novembre il testo sarà presentato al Consiglio Europeo, anche se ancora alcuni dettagli devono essere definiti.

Theresa May
Theresa May (fonte foto https://twitter.com/Rvaticanaitalia)

Dal Consiglio Europeo alla Camera dei Comuni: le tappe della Brexit

Saranno settimane decisive per il futuro di Theresa May. Il primo appuntamento è fissato per lunedì 26 novembre quando il testo della Brexit sarà presentato al Consiglio Europeo. Secondo le ultime indiscrezioni non ci dovrebbero essere particolari problemi in questo senso con gli altri Stati membri che dovrebbero ratificare l’accordo.

Il passaggio fondamentale per la premier britannica è sicuramente la Camera dei Comuni. Il Parlamento britannico si dovrebbe riunire intorno al 6 dicembre e la maggioranza per la May non sembra esserci. Gli euroscettici sono convinti che lì avverrà il primo passo falso dell’inquilina del numero 10 di Downing Street. In caso di bocciatura dell’accordo con l’Unione Europea, le opposizioni sono pronte a chiedere la sfiducia della conservatrice e a quel punto il rischio delle elezioni anticipate potrebbe diventare realtà.

fonte foto copertina https://twitter.com/XinhuaItalia

ultimo aggiornamento: 22-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X