L’opzione viaggi di gruppo: una vacanza organizzata alla ricerca del relax

I viaggi di gruppo sono l’ideale per chi vuole solo il divertimento senza pensieri.

chiudi

Caricamento Player...

Capita prima o poi di scegliere vacanze organizzate, di partecipare a viaggi di gruppo: di cosa si tratta e come funzionano? I dubbi sono legittimi, soprattutto se siete abituati a vacanze avventura, oppure a viaggi in solitaria, dove bisogna recuperare gli alloggi una volta arrivati. I viaggi organizzati di gruppo sono molto diversi dalle vacanze fai da te, dove dovete cercare coincidenze per conto vostro e scegliere i posti dove andare, dove alloggiare e dove mangiare.

I vantaggi dei viaggi di gruppo

I viaggi in gruppo hanno due principali vantaggi:

  • tutto è già organizzato
  • si conoscono nuovi amici
Viaggi organizzati di gruppo
Con i viaggi di gruppo tutto è già organizzato e previsto, non devi fare altro che goderti il relax.

Si tratta di due elementi da tenere in giusta considerazione, perché entrambi possono presentare degli aspetti secondari a cui non tutti sono abituati. Questi due elementi, però, rendono la scelta di viaggi organizzati di gruppo come vacanze un’opzione molto valida per chi sia alla ricerca di relax e novità.

1. Pensa a tutto l’organizzazione

Nel primo caso, non si deve fare nulla, se non aderire alle diverse opzioni dei pacchetti “viaggi di gruppo”. Di solito tutti i partecipanti si incontrano all’aeroporto o al porto o alla stazione di partenza. Fanno conoscenza e vengono condotti dagli incaricati delle agenzie viaggi alle loro destinazioni e ai loro alloggi. Spesso questi sono in strutture come villaggi turistici e hotel con l’opzione “all inclusive”.

Una volta iniziata la vacanza potrebbero essere proposte diverse gite e opzioni aggiuntive, in caso di adesione, sarà l’organizzazione a occuparsi dei dettagli.

2. Ideale per nuove amicizie e incontri

Nel secondo caso, i turisti e i vacanzieri hanno la possibilità di conoscersi e fare amicizia. Trovarsi negli stessi posti e negli stessi ristoranti, alla stessa ora, per forza di cose cementifica i rapporti. Le gite, le occasioni di divertimento e la vacanza nella stessa location sono una ricetta collaudata per tornare a casa con nuovi amici. I viaggi organizzati sono così un’ottima occasione per chi cerca un po’ di novità nella propria vita, anche nella sfera sentimentale e affettiva.

Gli aspetti secondari da non trascurare

Eventuali aspetti secondari di cui dover tener conto sono il fatto che l’autonomia individuale è strettamente limitata. Partecipare a un viaggio organizzato significa affidarsi a un programma che ha stabilito a priori scadenze, coincidenze, mete e dettagli. Decisamente in antitesi rispetto alle vacanze fai da te. Bisogna quindi fare attenzione a questo aspetto prima di prenotare una delle molte opzioni di viaggi organizzati che si trovano in commercio.

Una garanzia che non guasta

Tuttavia, sebbene tutto possa essere già previsto e stabilito, anche in questi viaggi organizzati di gruppo potrebbe presentarsi qualche inconveniente o qualche problema dell’ultimo minuto. Difficoltà organizzative, contrattempi, piccoli incidenti o malattie possono rovinare anche la migliore delle vacanze, decisamente meglio valutare l’idea di sottoscrivere un’assicurazione viaggio.

Polizza Viaggio